In primo piano

IL PRESIDENTE NAZIONALE VITTORIO BOSIO SCRIVE ALLE SOCIETA' SPORTIVE: "RESTIAMO IN ATTESA DEL DOPO, PRECEDENZA ALL'ATTIVITA' NEI COMITATI"

Martedì 17 marzo il Csi ha preso la decisione più difficile della sua storia: annullare le attività sportive nazionali e regionali. È un fatto gravissimo, di cui non c’è memoria negli annali. Lo ha fatto dopo una sofferta Direzione nazionale e dopo aver consultato gli organismi direttivi dell’Associazione. Mi auguro che questa decisione, davvero dolorosa e dalle pesanti conseguenze per i Comitati e per le nostre Associazioni sportive, sia non solo accettata, ma condivisa. Capisco che non sia facile per tutti perché non tutti vivono questi drammatici giorni allo stesso modo. Ci abbiamo pensato moltissimo, abbiamo discusso di ogni possibile alternativa, ma dobbiamo prendere atto che quello che sta succedendo ci riguarda da vicino; e cr ... continua a leggere

In primo piano

ECCO IL CONTEST "STORIE DI SPORT" INSIEME DISTANTI PER ISTANTI DI INSIEME

Anche in un momento difficile come quello che stiamo attraversando a livello nazionale e mondiale, lo sport è specchio della società e ne risente di riflesso. Dopo un mese di stop forzato, ma per il bene comune, si rende necessario dare e ricevere soprattutto messaggi positivi e di speranza per non lasciarsi trascinare nel baratro della tristezza e della paura. Perché se è vero che lo sport nei campi e palazzetti e fermo, é anche vero che lo sport è fatto dalle persone, come recita lo slogan del 60esimo del nostro Comitato, e le persone oggi più che mai non si devono fermare. Per questo il Csi nazionale ha lanciato un contest a tutti i tesserati e amanti dello sport; questo contest, associato all’hashtag #Storiedisport, vuole invit ... continua a leggere

In primo piano

QUALE RIPRESA SPORTIVA? SCENARI ALLO STUDIO

Saremo fermi almeno sino al 12 aprile. Ai decreti del Governo di domenica 8 e lunedì 9 marzo che hanno confermato, anzi irrobustito le misure di sicurezza in favore della tutela della salute, con il Comunicato n°4 della DTP come Comitato abbiamo "aggiunto" la chiusura per la Settimana Santa e la SS.Pasqua. In tutta la Lombardia prima e in tutta Italia poi non sono consentite né gare, né eventi di ogni tipo, neanche quelli dello sport professionistico. Sono stati chiusi anche tutti gli impianti sciistici, le palestre, le piscine, i centri sportivi, i centri natatori, i centri benessere, i centri culturali, sociali e ricreativi. Provvedimenti dettati dalla necessità, assolutamente prioritaria, di contenere al massimo la diffusione del Coronavirus, salvagua ... continua a leggere

Partner

Acel BccValassina Freetime sport df-sportspecialist Jump - I professionisti dello sport Centro Commerciale Meridiana Green Lines Group Analisi Barzano