Under 8, Under 10 e Under 12, l"offerta sportiva per la stagione 2019-20

30/07/2019

Verifica, confronto, progettualità. Queste le parole chiave con le quali il Consiglio Provinciale ha portato all’ordine del giorno il piano organizzativo per l’attività sportiva giovanile 2019/2020,
partendo da un’analisi attenta della stagione appena conclusasi.

Numeri e criticità rimangono le medesime delle passate stagioni, registrando un leggero calo di partecipazione nella categoria Under 8 compensata da un migliore riscontro numerico
nell’attività Under 10 e Under 12. Paritetiche le criticità che  l’attività giovanile riscontra annata dopo annata, partendo da una bassa propensione per i programmi basati sulle attività polisportive complementari, a favore delle iniziative dedicate agli sport portanti. Aspetti che fanno il paio con la legittima richiesta dei genitori di “consegnare” i propri figli a educatori ed allenatori
preparati e qualificati, non sempre facili da reperire a titolo di volontariato o comunque a costi accessibili.
E’ sulla base di questa analisi che il Consiglio Provinciale ha provato a costruire una rinnovata programmazione da un punto di vista sportivo e formativo. Confermando quanto di buono è stato
fatto in questi anni, dai circuiti del Trofeo Polisportivo con i tornei autunnali e primaverili per arrivare ai Winter e Spring Games, ma provando anche a prestare più attenzione alle discipline sportive
proposte dalle società.

Il tutto sotto l’egida delle celebrazioni del 60esimo di fondazione del Comitato, che per il settore giovanile U10 e U12 si apriranno il 12 ottobre con la prima festa polisportiva, dedicata all’Orienteering per le vie della città.
Importante novità per l’Under 8 è il nuovo percorso Play&Go dedicato ai ragazzi dai 5 ai 8 anni, che permetterà di offrire ai più piccoli l’opportunità di sperimentare in forma ludica i primi
apprendimenti relativi alla gestualità tecnica delle discipline sportive, contestualmente allo sviluppo delle capacità motorie. Al già collaudato impianto costituito dalle feste sportive polivalenti
stagionali (sport complementari) si affiancheranno periodicamente momenti dedicati all'avviamento con gli sport di squadra (sport portanti).
Salendo alle categorie Under 10 e Under 12 non meno importante sarà la volontà di voler porre maggiore attenzione alle varianti degli sport di squadra, inserendo nei Winter e negli Spring Games
dei tornei di calcio a 5 e minivolley.
Novità anche per il volley Under 12 con la sperimentazione degli incontri sui 5 set, innovazione che partirà proprio nei tornei brevi invernali ed estivi.
Una piccola cascata di innovazioni insomma, con l’obiettivo di dare ancora più interesse e freschezza ad un attività così importante e consolidata.

Dal Piano Attività 2019-20