Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

BILIARDINO E GINNASTICA TRA LE NOVITA' DELLA NUOVA STAGIONE


La stagione ai nastri di partenza vede sia le discipline di squadra (calcio, pallavolo e pallacanestro) che quelle individuali (atletica, tennistavolo e arti marziali) presentarsi al via con programmi consolidati, che soddisfano le esigenze di società e atleti.
Non mancano ad ogni modo le novità, a partire dalla costituzione di una Commissione Provinciale per la ginnastica artistica e ritmica, che speriamo darà ulteriori sbocchi agonistici alle società che praticano queste discipline. Infatti, oltre a una gara provinciale programmata per il mese di febbraio 2012, le società potranno partecipare alle prove regionali e nazionali. Ci auguriamo che numerose Società che al loro interno hanno sezioni di ginnastica possano aderire a questa nuova proposta sportiva
Un’altra disciplina che l’anno scorso ha fatto la sua prima apparizione è il biliardino. Verrà ora riproposta con la formula dei concentramenti, in modo che ci sarà la possibilità di giocare più incontri; seguiranno le fasi finali per le squadre meglio classificate. Anche per questa disciplina sono previste delle manifestazioni a livello regionale.
Altra gradita novità è l’organizzazione del “Memorial prof. Gianfausto Balatti”, gara di atletica riservata agli alunni delle Scuole Superiori di Lecco e Provincia. La gara è in programma per sabato 15 ottobre al Bione ed il nostro Comitato è subentrato nell’organizzazione al Liceo Scientifico di Lecco, garantendo così la continuazione di questa iniziativa che rischiava di interrompersi.
L’impegno del nostro Comitato è nell’ottica di un riconoscimento di quanto fatto dal prof. Balatti, che è stato infatti socio fondatore e per molti anni ha ricoperto l’incarico di responsabile della Commissione Tecnica di Atletica .
Un discorso a parte merita l’attività giovanile Under 8, 10, 12 e 14, che confluisce nel progetto nazionale “Ragazzi in sport”. Essa ha lo scopo di favorire processi di accoglienza, partecipazione e cultura attraverso la pratica sportiva.
Il programma di quest’anno è all’insegna della continuità. Ciò dovrebbe favorire una partecipazione più ampia e soprattutto più consapevole. Sono però ancora numerose le società che aderiscono solo parzialmente, ad esempio prendendo parte solo ai tornei di calcio o pallavolo e tralasciando la parte più importante che è quella polisportiva, dedicata ad altre discipline sportive.
L’invito che rivolgo ai dirigenti è quello di informarsi bene su tutto il programma previsto per ogni categoria d’età, di discuterlo con gli allenatori e quindi presentarlo ai genitori, che devono essere al corrente del percorso che il gruppo sportivo ha scelto per i loro figli.
Vorrei infine augurare a tutti i dirigenti ed allenatori un anno ricco di soddisfazioni sportive ed umane, che siano la ricompensa all’impegno serio e responsabile profuso per offrire a ragazzi ed atleti una attività sportiva fatta seriamente.