Tennis da tavolo


 

 

Il Consiglio Provinciale del Centro Sportivo Italiano – Comitato Territoriale CSI di Lecco in collaborazione con la Commissione Tecnica Tennistavolo e le Società sportive affiliate, organizza il 17° Trofeo “Timbrificio Bonacina”, Campionato Territoriale CSI di Tennis Tavolo. La manifestazione è aperta a tutte le categorie, maschili e femminili, dei tesserati al C.S.I. per la stagione sportiva 2022/2023 e si articola su 4 prove.

 

1) CATEGORIE ED ETA’ AMMESSE

Laddove si farà riferimento alla classifica F.I.Te.T., si intende l’ultima uscita in data 02 novembre 2022.

GIOVANISSIMI           : nati/e negli anni 2012/2015

RAGAZZI                     : nati/e negli anni 2010/2011

ALLIEVI                       : nati/e negli anni 2008/2009

JUNIORES                   : nati/e negli anni 2005/2007

 Giovanili: Gli atleti tesserati F.I.Te.T. (superiore a 4000 pti maschile e superiore a 1500 pti femminile), seppur rientrando in queste fasce di età, dovranno iscriversi nelle categorie Open di riferimento.

DISABILI                      : con disabilità Fisico - Intellettivo – Sensoriale;

potranno essere suddivisi in più categorie in funzione del numero di iscritti.

Open:

CAT.  “OPEN M”         : fino a 4000 pti delle classifiche F.I.Te.T. e non tesserati F.I.Te.T.;

CAT.  “OPEN A”          : da 4001 pti fino a 6000 pti delle classifiche F.I.Te.T.;

CAT.  “OPEN B”          : oltre i 6001 pti delle classifiche F.I.Te.T.;

Femminili:

CAT. “OPEN F.”          : fino a 1500 pti delle classifiche F.I.Te.T. e non tesserate F.I.Te.T.;

(le atlete di questa categoria potranno decidere di partecipare nella Cat.  “OPEN M” maschile).

CAT.  “OPEN F. A”      : oltre i 1501 pti delle classifiche F.I.Te.T.;

(le atlete di questa categoria potranno decidere di partecipare nella Cat. “OPEN A” maschile).

 

 In ogni prova è previsto un numero minimo di tre partecipanti per categoria; se non sarà raggiunto gli eventuali iscritti verranno invitati a partecipare alle categorie di età o livello superiore. In ogni momento un atleta potrà decidere di aderire ad una categoria superiore. Il punteggio in questo caso ripartirà da zero, mentre i punteggi acquisiti nella categoria iniziale verranno conteggiati solo per la classifica a squadre. Tale procedura è irreversibile, una volta scelta la categoria di partecipazione, non si potrà più “retrocedere” alla categoria di appartenenza. Nelle fasi Regionali e Nazionali ogni tesserato dovrà partecipare nella categoria indicata dai rispettivi regolamenti.

 

2) NUMERO DELLE PROVE
Il campionato si articolerà in QUATTRO prove di tornei di singolo. L’organizzazione delle stesse sarà di competenza della società sportiva indicata. Per questioni logistiche le prove si disputeranno presso la palestra:

Istituto Maria Ausiliatrice
via Caldone, 18 - Lecco

con ingresso da via Marsala.

 

3) CALENDARIO GARE

 

1^ PROVA: 27 novembre 2022 a LECCO (Società org. TT Valmadrera)
2^ PROVA: 11 dicembre 2022 a LECCO (Società org. Pol. Bernate)
3^ PROVA: 26 febbraio 2023 a LECCO (Società org. Orat.Sansone)
4^ PROVA: 19 marzo 2023 a LECCO (Società org. Pol. Cernuschese e V Unite)

 

Le Società organizzatrici delle singole prove devono farsi carico di quanto segue:

  • Far rispettare le regole di gioco;
  • Designazione personale abilitato all’utilizzo del DAE dall’inizio alla fine della manifestazione con segnalazione scritta da inviare alla direzione tecnica provinciale (all’indirizzo e-mail areasportiva@csilecco.it) e da consegnare prima delle gare al Giudice Arbitro.

Tutte le società partecipanti devono farsi carico di mettere a disposizione degli organizzatori un dirigente per coordinare gli incontri dei propri atleti; questo potrà essere anche un atleta, ma dovrà essere indicato anche come Accompagnatore nell’iscrizione.

 

4) ORARIO DELLE GARE
L’orario previsto è sempre il seguente: ritrovo concorrenti ore 8.30 e inizio gare ore 9.00. L'ordine di chiamata delle categorie sarà in base alle esigenze organizzative.

 

5) AMMISSIONE ATLETI
Possono partecipare solo atleti/e tesserati/e al CSI per l’anno associativo 2022/2023 per le categorie ed i limiti di età riportati all’articolo 1. Tutti gli atleti, per prendere parte al Campionato Territoriale, devono essere in possesso della tessera CSI “AT” (Atleta) effettuata con una Società Sportiva regolarmente affiliata al CSI. Gli Atleti dovranno inoltre essere in possesso del certificato medico per attività agonistica. Un atleta tesserato con la FITeT presso una Società Sportiva in possesso di doppia affiliazione CSI/FITeT può scegliere di tesserarsi al CSI anche per un’altra Società Sportiva CSI diversa da quella di doppia affiliazione. Non è possibile tesserarsi per due società sportive CSI nella stessa stagione.

 

6) FORMULE DI SVOLGIMENTO
I tornei si svolgeranno con la formula dei piccoli gironi con tabellone finale ad eliminazione diretta oppure con tabelloni di recupero (in base al numero degli iscritti). Gli incontri si disputeranno al meglio di tre set su cinque all’undicesimo punto.

 

7) QUOTE DI ISCRIZIONE
La quota d’iscrizione al campionato è di:

  • 10,00 euro per ogni atleta nato prima del 01/01/2010
  • 5,00 euro per gli atleti nati dal 01/01/2010 in poi.

Questa consente la partecipazione a tutte le 4 prove del campionato indipendentemente da quante prove l’atleta stesso disputerà; l’amministrazione del CSI Lecco, provvederà ad addebitare tale quota alle rispettive società in fase di rendicontazione.

Per chi volesse partecipare ad una singola gara la quota fissata è di:

  • 4,00 euro per ogni atleta nato prima del 01/01/2010
  • 2,00 euro per gli atleti nati dal 01/01/2010 in poi.

Questa quota dovrà essere pagata in contanti la mattina della gara e prima dell’incontro iniziale. La ricevuta verrà inviata alla società di appartenenza via mail nella settimana successiva alla gara. Questi atleti entreranno nella classifica della sola giornata e non acquisiranno punti per le classifiche finali di categoria e di società.

 

8) PUNTEGGI, CLASSIFICHE E PREMIAZIONI


Per ogni torneo verranno assegnati i seguenti punteggi:

 

 

A parità di punteggio totale nella classifica finale, per determinare la graduatoria di categoria, verranno valutati nell’ordine i seguenti criteri:

  1. numero di prove effettuate
  2. migliori piazzamenti
  3. atleta più giovane

 

La classifica per Società terrà conto dei punteggi acquisiti da tutti i propri atleti in tutte le prove disputate e nelle loro categorie di appartenenza; in caso di parità verrà premiata la società col maggior numero di atleti iscritti. Nelle singole prove verranno premiati i primi quattro classificati di ogni categoria attivata; le società organizzatrici potranno aggiungere dei premi in natura. Al termine della 4 prova, verranno effettuate le premiazioni delle classifiche finali di categoria e di società.

 

9) ISCRIZIONI
Le iscrizioni devono essere effettuate improrogabilmente entro le ore 24.00 del giovedì antecedente la prova, utilizzando il portale tesseramento on line CSI nella specifica applicazione “iscrizioni campionati/eventi”. Si ricorda che potranno essere iscritti solo gli atleti regolarmente già tesserati. Non saranno ammessi alle prove gli atleti che non figurano iscritti con la sopracitata procedura.
Le società sportive affiliate al CSI in altri comitati potranno iscrivere i propri atleti solo dopo aver richiesto il nullaosta al comitato di appartenenza; una volta concesso dovranno inviare una mail a: areasportiva@csilecco.it richiedendo l’attivazione del portale per le iscrizioni.
Il responsabile di ogni società (maggiorenne) è obbligato ad iscriversi anche come accompagnatore; dovrà presentarsi ad ogni prova entro le ore 08.30, consegnare l’elenco degli iscritti, debitamente firmato, al Giudice Arbitro, comunicando gli eventuali assenti. Per agevolare l’inizio puntuale delle gare è opportuno comunicare all’organizzazione gli eventuali assenti non appena se ne viene a conoscenza.

 

10) ATLETI ASSENTI
Per ogni atleta iscritto che non si presenta alla gara verranno tolti 2 punti sia nella classifica per società che nell’individuale; per non incorrere nella penalità la Società dovrà produrre certificato medico entro il lunedì successivo alla gara. La mancata presentazione degli atleti dopo 15 minuti dalla chiamata da parte del Giudice comporta l’automatica esclusione dell’atleta e la penalizzazione di 2 punti alla società di appartenenza. Dato che l’iscrizione degli Atleti nel Portale Campionati determina l’effettiva presenza ed è condizione indispensabile per la partecipazione alla fase nazionale, l’Atleta iscritto ma non presente alla gara verrà successivamente depennato dal Portale stesso.

11) NORME TECNICHE
È obbligatoria una corretta tenuta sportiva ed anche l’arbitraggio da parte degli atleti perdenti e non perdenti, secondo la designazione del Giudice Arbitro. Nella fase ad eliminazione diretta è obbligatorio l’arbitraggio del perdente; la mancata osservanza di tale regola prevede la penalizzazione di 2 punti in classifica e l’esclusione dalla prova successiva.

 

12)OMOLOGAZIONE RISULTATI E GIUSTIZIA SPORTIVA
Il Giudice Arbitro di ogni prova verrà nominato dalla direzione tecnica provinciale.
Compiti principali:

  • verifica della presenza degli atleti iscritti ed eventuale identificazione;
  • omologazione dei risultati di ogni prova;
  • assunzione di provvedimenti tecnico-disciplinari limitati alla giornata di gara.

Il ricorso avverso tali provvedimenti va proposto agli organi di giustizia sportiva come previsto nel testo “Sport in regola” edizione aggiornata a settembre 2022.

 

13) ASSISTENZA SANITARIA
È fatto obbligo alle Società sportive organizzatrici di accertarsi che nell'impianto dove si svolgerà la manifestazione vi siano:

  1. un Defibrillatore Semiautomatico Esterno o a tecnologia più avanzata (DAE);
  2. il personale formato all'utilizzo del DAE per tutta la durata della manifestazione.

Le Società sportive, prima dell'inizio delle gare e per il tramite dei propri referenti, possono chiedere al Giudice arbitro la verifica della presenza del DAE nell'impianto sportivo e, in qualsiasi momento, la verifica della presenza dell’addetto. In assenza o indisponibilità del DAE, o in mancanza del personale formato all'utilizzo dello stesso, le gare non dovranno essere svolte o continuate. Successivamente gli organi giudicanti preposti commineranno gli opportuni provvedimenti disciplinari nei confronti dei responsabili.

 

14) ALTRE NORME
Il Campionato Territoriale CSI è gestito dalla Commissione Tecnica Tennis Tavolo che provvederà alla compilazione dei tabelloni gara. Per quanto concerne invece la gestione della singola giornata questa è a carico della Società Sportiva organizzatrice che dovrà attrezzarsi a tal proposito. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme pubblicate su “Sport in Regola” del Centro Sportivo Italiano e, per quanto non in contrasto, le norme tecniche della FITeT.

 

15) RESPONSABILITA’
Il Consiglio Provinciale del C.S.I. di Lecco e le società sportive organizzatrici delle singole prove declinano ogni responsabilità per eventuali danni e/o infortuni causati prima, durante le gare ad atleti/e e/o a terzi, salvo quanto previsto dalla copertura assicurativa garantita dalla tessera C.S.I.

 

Lecco, 04 novembre 2022 

La Direzione Tecnica Territoriale
La Commissione Tennis Tavolo