Atletica - Regolamento generale


 

 

CATEGORIE E LIMITI DI ETA’

 

Cuccioli/e 2014 – 2015
   
RAGAZZI  
Esordienti m/f   2012 – 2013
Ragazzi/e 2010 – 2011 
Cadetti/e 2008 – 2009
   
GIOVANI  
Allievi/e 2006 – 2007
Juniores m/f 2004 – 2005
   
ADULTI  
Seniores m/f 1989 – 2003
Amatori A m/f 1979 – 1988
Amatori B m/f 1969 – 1978
Veterani A m/f 1962 – 1968
Veterani B m/f 1961 e precedenti 
   
DIVERSAMENTE ABILI  
Intellettivo-relazionali m/f giovanili 2008 e successivi
Intellettivo-relazionali m/f adulti 2007 e precedenti
Fisico-sensoriali m/f giovanili 2008 e successivi
Fisico sensoriali m/f adulti 2007 e precedenti

 

IMPORTANTE: Le categorie ALLIEVE – JUNIORES M/F – SENIORES M/F – AMATORI A/B M/F – VETERANE e VETERANI, potranno gareggiare insieme, ma con classifiche separate.

CUCCIOLI M/F – nati negli anni 2014-2015: attività a titolo promozionale al di fuori delle classifiche ufficiali.
CAT. DIVERSAMENTE ABILI: attività promozionale al di fuori delle classifiche ufficiali.

 

REGOLAMENTO

Art. 1 – Potranno essere ammessi alle gare gli atleti delle Società Sportive affiliate al C.S.I. LECCO per l’anno sportivo 2023. Per la gara di dicembre 2022 vale affiliazione e tesseramento 2022, compreso la tessera MI, mentre le categorie saranno già quelle 2023. Gli atleti di Società appartenenti ad altro Comitato CSI possono partecipare alle gare, ma sono esclusi da tutte le classifiche finali, tranne quella individuale di giornata per quanto riguarda piazzamento e premio (ma non punteggio). È ammessa la partecipazione di atleti tesserati FIDAL secondo la convenzione in vigore.

Art. 2 – TESSERAMENTO: gli atleti, per poter prendere parte alle gare, dovranno essere tesserati al C.S.I. con tessera di atleta (ATL) emessa in data anteriore alla gara cui partecipano. Per la gara di dicembre 2022 vale quanto detto all’art. 1 – Gli atleti tesserati FIDAL e gli atleti CSI di altri Comitati dovranno versare, prima della gara, la quota di iscrizione fissata in € 2,00 per atleta e per gara.

Art. 3 – ISCRIZIONI: prima di ogni singola prova occorre fare l’iscrizione sul portale tesseramento on line nella sezione campionati/eventi, di tutti gli atleti che intendono partecipare alla gara stessa, entro la data indicata nel regolamento della gara. Successivamente non saranno accettate altre iscrizioni e assolutamente non saranno accettate il giorno della prova stessa. Il giorno della gara un dirigente di ogni società dovrà ritirare, presso la segreteria sul campo, gli appositi pettorali, i cartellini e le etichette prestampate. In assenza di queste il giudice di partenza non permetterà all’atleta di gareggiare. Gli atleti di altri Comitati che volessero partecipare alle gare dovranno far pervenire le iscrizioni on-line con le modalità sopra descritte.

Art. 4 – Per tutte le categorie è fatto obbligo del numero di gara che verrà distribuito alla prima prova cui l’atleta prende parte. Si tratta di un pettorale con microchip, il cui costo (€ 1,00) verrà addebitato alla Società. Dovrà essere conservato con cura per tutta la durata della stagione. Eventuali numeri sostitutivi verranno distribuiti dietro il contributo di € 2,00 cad. Nelle categorie che gareggiano accorpate, al fine di permettere di distinguere a quale categoria appartengono gli atleti in gara, gli stessi dovranno gareggiare con nastrini di colore differente.

Art. 5 – CLASSIFICHE INDIVIDUALI – Saranno stilate per ogni categoria sommando i punti ottenuti da ogni atleta nelle tre prove. In caso di parità fra più atleti, dalla categoria esordienti alla categoria juniores risulterà vincitore il più giovane in età; dalla categoria seniores ai veterani il più anziano in età. I punteggi saranno così ripartiti: 1° classificato punti 30, 2° classificato punti 27, 3° classificato punti 25, 4° classificato punti 24, 5° classificato punti 23 e così via di seguito diminuendo 1 punto per ogni posizione sino al punteggio minimo di 1 punto per ogni atleta classificato. CLASSIFICA GENRALE DEL CAMPIONATO – Sommando tali punteggi per ogni Società si determinerà una classifica di giornata: alla Società 1° classificata verranno attribuiti 30 punti, alla 2° classificata 27 punti, alla 3° classificata 24 punti, alla 4° classificata 22 punti e così via scalando di due punti sino ad un minimo di 3 punti per ogni Società partecipante. In caso di parità di più Società sarà proclamata vincitrice del Trofeo la Società che avrà ottenuto complessivamente il maggior punteggio nella classifica individuale.

Art. 6 – PREMIAZIONI – I vincitori delle classifiche individuali saranno proclamati e premiati con maglia di Campioni Provinciali 2023. Un ricordo della manifestazione sarà offerto a tutti gli atleti/e che avranno partecipato a tutte le 3 prove. Verranno inoltre premiate le prime 3 Società classificate.

Art. 7 – Eventuali reclami dovranno essere presentati al Direttore di riunione accompagnate dalla tassa di € 5,16 non oltre 30 minuti dal termine della gara cui si riferisce. I reclami potranno essere firmati unicamente da un dirigente in possesso di regolare tessera di socio C.S.I.

Art. 8 – Il Comitato C.S.I. di Lecco declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali danni o infortuni causati prima, durante e dopo le gare ad atleti, a terzi od a cose, salvo quanto previsto dalla parte assicurativa della tessera C.S.I.

Art. 9 – Per quanto non contemplato nel presente regolamento vige lo Statuto, i Regolamenti e le norme per l’attività sportiva del C.S.I. ed il Regolamento tecnico ed esecutivo della F.I.D.A.L.

 

Attività Regionale e Nazionale

 

Campionato Regionale di Corsa Campestre

  • Domenica 29 gennaio 2023 a Castel Goffredo (MN)
  • Domenica 12 febbraio 2023 a Villa Guardia (CO)
  • Domenica 5 marzo 2023 a Colorina (SO)

Campionato Nazionale di Corsa Campestre

  • Dal 31 marzo al 2 aprile 2023 a Tezze sul Brenta (Vi)