Uso Airuno e Pol. Bernate, che festose ricorrenze

08/06/2018

E’ stata festa grande a fine maggio nelle comunità oratoriane di Airuno e di Bernate, entrambe “alle prese” con le prime celebrazioni di importanti traguardi sportivi ed associativi delle proprie realtà sportive: il 50esimo di fondazione dell’Unione Sportiva Oratorio Airuno e il 30esimo della Polisportiva Bernate.

Ricco il programma di iniziative allestito per l’occasione, con alcuni punti fermi in comune: la S.Messa animata dal gruppo sportivo e tante occasioni di gioco e di sport per tutti, dai ragazzi agli adulti. Due belle occasioni di festa, preparate con grande meticolosità dai Consigli Direttivi dei due sodalizi, con i Presidenti, i dirigenti e gli allenatori di oggi ma anche di ieri ancora una volta in prima linea nel servizio sportivo e non solo.

Ad Airuno la tre giorni di festa si aperta venerdì sera con al proiezione del film “Coach carter”. Sabato pomeriggio spazio allo sport con i tornei di calcio per le categorie Under 8 e Under 14. Domenica mattina le numerose squadre di pallavolo, calcio e basket del sodalizio bianco-azzurro hanno incontrato la cittadinanza grazie alla fiaccolata partita contemporaneamente da diversi punti del paese e confluita in Chiesa parrocchiale per la S.Messa animata dal gruppo sportivo. Tutti in oratorio quindi per il pranzo sociale, concluso con il taglio della torta del 50esimo. Nel pomeriggio ancora spazio al gioco ed allo sport con i gonfiabili per i più piccoli e i tornei di green volley e di calciobalilla umano.

Festa per l’intera settimana all’oratorio di Bernate per il 30esimo della Polisportiva. Le Polisportiadi per le atlete e gli atleti del settore giovanile hanno aperto lunedì 21 e martedì 22 maggio le celebrazioni, proseguite nelle serate di mercoledì, giovedì e venerdì con alcuni appuntamenti musicali. Sabato pomeriggio all’insegna della polisportività con tornei di calcio, di minivolley, atletica e tennistavolo, le discipline promosse dal sodalizio bianco-rosso. Domenica grande apertura di giornata con la fiaccolata e la S.Messa dell’atleta. Sempre in mattinata, prima del pranzo insieme hanno preso il via i tornei di tennistavolo e di pallavolo Under 12. Il contenitore sportivo è proseguito nel pomeriggio, arricchendosi con il “Memorial Mauro Brambilla e Giovanni Pozzoni” di calcio a 7 Under 10. Alle 18 la cerimonia di chiusura delle celebrazioni, con le premiazioni di tutti i tornei e il rinfresco.