Amministrazione comunale di Lecco, 40mila euro di attrezzature sportive per le palestre delle scuole

14/02/2020

Dopo aver raccolto, nel marzo dello scorso anno, presso gli istituti comprensivi cittadini le rispettive necessità riguardo alle attrezzature sportive in dotazione da sostituire e a quelle da acquisire, l'Amministrazione comunale di Lecco ha avviato le installazioni delle attrezzature richieste.

La fornitura comprende, fra le altre cose, pali da pallavolo e badminton con le rispettive reti, travi, aste, spalliere, canestri, pedane elastiche e trampolini, tabelloni segnapunti, prese da arrampicata e parete attrezzata con specchi infrangibili, armadi, panche in alluminio e altri arredi per gli spogliatoi, ostacoli,  palle da mini volley, carrelli porta palloni, cinesini, coni, funicelle e materassi.

Beneficiano delle nuove attrezzature la scuola secondaria di primo grado “A. Ponchielli” di Maggianico, le scuola primarie “N. Sauro” di Germanedo, “C. Battisti” di Acquate, “A. Diaz” di S. Giovanni e il parco cittadino di via Gilardi, che ospita un campo da basket, dove troveranno spazio nuovi tabelloni con canestro; le scuole primarie “G. Carducci” di Castello, S. Stefano, “E. De Amicis” e la scuola secondaria di primo grado “T. Grossi”, dove saranno anche ritracciati i campi da badminton, pallavolo e pallacanestro, così da rendere anche quest'ultimo omologabile per gli incontri federali. Nelle prossime settimane proseguiranno le installazioni nelle rimanenti scuole (Toti, Filzi, Ticozzi, Stoppani, Pellico e Oberdan) oltre al centro sportivo comunale Al Bione, dove saranno collocati il nuovo tabellone segnapunti con le strutture collegate e il nuovo tavolo per i giudici.

A beneficiare di queste nuove infrastrutture, oltre alla importante attività didattica nelle scuole, saranno anche le numerose società sportive di Lecco città che usufruiscono degli impianti sportivi scolastici.