"Aiutiamoci", anche le societą sportive lecchesi si mobilitano

02/04/2020

Il territorio lecchese sta rispondendo in maniera straordinaria alla campagna di solidarietà "Aiutiamoci" lanciata dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese in favore degli Ospedali del territorio.

A fine marzo sono pervenute oltre 7500 donazioni da cittadini, aziende ed enti pubblici per una cifra complessiva superiore ai 3 milioni di euro.

L’ASST Lecco ha predisposto un quinto ordine di acquisti per la campagna “Aiutiamoci”, che è stato approvato dal “Comitato di indirizzo” e può, quindi, essere reso operativo dalla Fondazione comunitaria del Lecchese.

  • n. 4 Ausili riabilitazione
  • n. 1 Letto da terapia
  • n. 1 Monitoraggio – pacchetto 1
  • n. 1 Monitoraggio – pacchetto 2
  • n. 2 Centrifuga da banco
  • n. 2 Centrifuga da pavimento
  • n. 1 Incubatore
  • n. 1 Coloratore automatico di tessuti
  • n. 1 Osmometro
  • n. 2 Lampada Scialitica
  • n. 2 Monitor spot check
  • n. 1 Ecografo portatile
  • n. 2 Tubi rx portatili
  • n. 2 Pannello rx digitale
  • n. 1 Portatile radiologico motorizzato
  • n. 30.000
  • Mascherine FFP2

"È un risultato straordinario, che ci emoziona molto e di cui tutto il territorio lecchese deve essere orgoglioso! Si è mobilitata un’intera comunità: enti di volontariato, pubbliche amministrazioni, aziende piccole e grandi, fondazioni, società partecipate, alpini, gruppi sportivi e migliaia di singoli cittadini.

Vorremmo poter ringraziare uno ad uno tutti i donatori e siamo sicuri che, una volta usciti dall’emergenza, avremo il tempo ed il piacere di incontrarci ed abbracciarci."

Così dalla pagina Facebook della Fondazione

La campagna di raccolta fondi prosegue senza interruzioni e tra le realtà impegnate nella solidarietà per i nostri ospedali vi sono il nostro Comitato e diversi sodalizi sportivi del territorio. 

Ecco alcune delle testimonianze di solidarietà arrivate dalle società sportive lecchesi.

 

ALL'ASTA LA MAGLIA ROSA DEL GIRO D'ITALIA DEL CENTENARIO

La bellissima iniziativa della Polisportiva di Monte Marenzo per l'acquisto di attrezzature e materiali da destinare agli ospedali di Lecco e Merate. All'asta la prestigiosa Maglia Rosa del russo Denis Menchov, vincitore del Giro d'Italia del centenario (2009).

Come partecipare?
Facendo una donazione alla Fondazione Comunitaria del Lecchese mediante bonifico presso Intesa Sanpaolo IBAN: IT28 Z030 6909 6061 0000 0003 286 – causale: Aiutiamoci.
Inviando copia del bonifico effettuato tra il 3 e il 20 aprile 2020 alla Polisportiva, indirizzo e-mail: angelofontana50@gmail.com.

Tra quanti avranno inviato copia del bonifico, con una donazione minima di 60 euro, la Maglia Rosa sarà assegnata all’offerta più generosa.

la polisportiva si impegna a garantire ai partecipanti la massima riservatezza sull’identità dei donatori e sull’importo delle relative somme. Come è noto tutte le donazioni daranno diritto ai benefici fiscali previsti dalla normativa vigente

 

 

 

Un gesto di solidarietà concreto per i nostri Ospedali è arrivato arriva anche dalla società sportiva Lecco Alta che raggruppa gli Oratori di Laorca, Rancio e San Giovanni attraverso la donazione di 1000 euro per sostenere la battaglia contro il Coronavirus.

Il sodalizio cittadino ha infatti attivato un’iniziativa di raccolta fondi tra le squadre e le comunità oratoriane, coinvolgendo atleti, educatori e le famiglie; il ricavato verrà devoluto all'Ospedale di Lecco.
 

L'Aurora S.Francesco Lecco è scesa in campo su più fronti per aiutare l'ospedale cittadino.

Il Consiglio Direttivo del sodalizio, guidato dal Presidente Francecso Mori, ha "messo in squadra" le iniziative di solidarietà ideate dalle diverse sezioni sportive, devolvendo al fondo "Aiutiamoci" la cifra di 4000 euro.

Inoltre i ragazzi della Juniores regionale di calcio, guidati dal loro mister Andrea Tantardini, si sono sfidati in una gara di palleggi fatti in casa.

I soldi raccolti per aderire a questa sfida sono stati utilizzati per comprare prodotti igienizzanti e creme per gli operatori sanitari dell'ospedale Manzoni di Lecco.

Ed ecco la documentazione fotografica della consegna del materiale sanitario all'ospedale Manzoni di Lecco.

 

In questi giorni a tutte le società sportive lecchesi e della Lombardia é stato comunicato che il Meeting Polisportivo Regionale di Cesenatico é stato, purtroppo, annullato.

I genitori e gli allenatori dei piccoli calciatori della Sezione calcio della Polisportiva Lierna, una delle numerose società sportive Csi Lecco che sarebbe stata protagonista dell'evento, hanno deciso di rinunciare alla restituzione delle quote già raccolte per la partecipazione al Meeting e di destinarle alla Fondazione Comunitaria del Lecchese, mobilitata in queste giornate nella raccolta fondi a sostegno degli ospedali di Lecco, Merate e Bellano proprio per l’emergenza da Covid-19. La somma totale, già versata, è di 1.550 euro.

Genitori e allenatori meritano davvero un applauso, così come i piccoli calciatori. Un gesto, il loro, che vale più di un gol!

 #PolisportivaLierna Polisportiva Lierna Centro Sportivo Italiano #StorieDiSport #VitaCSI

L'Unione Sportiva Derviese ha deciso di donare il ricavato della Tombola di Natale 2019 pari a 2.000 € in favore della "Fondazione Comunitaria del Lecchese", che sostiene gli ospedali di Lecco e Merate nell'acquisto di strumentazione prioritaria per l'emergenza legata al Corona Virus.
Ci sembrava giusto donare l'introito derivante da un evento che ha visto partecipare e contribuire tanti derviesi e tanti esercenti della nostra comunità.


 Centro Sportivo Italiano #StorieDiSport #VitaCSI

Unione Sportiva Derviese

 

Raccogliendo l’invito del Sindaco, dott. Filippo Galbiati, la Gso S.Giorgio di Casatenovo ha deciso di aderire alla raccolta fondi in favore dell’Asst di Lecco.
La nostra Società Sportiva devolverà quindi 500 euro per contribuire al potenziamento dei reparti impegnati nella lotta contro la pandemia. La cifra è la somma simbolica di una quota di 2 euro per ogni nostro tesserato che abbiamo inviato sul conto corrente della Fondazione comunitaria del Lecchese, capofila per questa raccolta fondi.
Anche il nostro piccolo contributo può dare una mano a chi sta vivendo situazioni di fragilità ed è impegnato in prima linea.
Grazie di cuore a tutti: continuiamo insieme,
Don Andrea

Sito web Gso S.Giorgio

 

In attesa di poter tornare alla nostra normale attivita` e con l'augurio che questo possa avvenire il prima possibile, il pensiero va alle persone
piu`coinvolte da questo grave momento di difficolta`, i malati ricoverati negli ospedali e gli operatori sanitari che si stanno impegnando giorno e notte con tutte le loro forze.
Come piccolo segno concreto di vicinanza, l'Us Orobia Robbiate ha deciso di unirsi alle iniziative di solidarieta` di questi giorni con una donazione di 3.000 euro (5 euro per ogni socio) a sostegno degli Ospedali di Merate e Lecco e della Croce Bianca sezione Merate. Un abbraccio a tutti

Il Direttivo del Gso Lomagna ha comunicato sulla pagina Facebook del sodalizio l’adesione all’iniziativa "Aiutiamoci"

"Sosteniamo i nostri ospedali!
Non vogliamo farci pubblicità, ma sensibilizzare tutti quelli che possono nell’aiutare le strutture!
Poco o tanto, insieme facciamo la differenza"