Riprendiamoci lo sport, per fare nuove tutte le cose

19/07/2020

Riprendiamoci lo sport, facendo nuove tutte le cose. È il desiderio più grande che deve stare dentro il cuore di ciascuno di noi pensando alla prossima stagione. Vogliamo riprenderci lo sport... perché ci manca, perché ne conosciamo tutto il valore, perché per noi è vita. E vorrei aggiungere ... perché è il nostro modo di stare vicino ai nostri ragazzi dando a loro una vera opportunità di educazione.


Dobbiamo rieducarci allo stare insieme, al lavorare uniti, al fidarci gli uni degli altri ... in questo lo sport sarà davvero un grosso sostegno. Non sappiamo ancora bene come e quando ma arriverà il momento di riprenderci lo sport e noi ci saremo per i nostri ragazzi, per tutti i nostri atleti.


Probabilmente dovremo accettare cose nuove e diverse ma certamente dovremo fare nuove tutte le cose. Non siamo più quelli di prima: questa esperienza ci ha cambiati e ci ha messi alla prova. Non vogliamo dimenticare nulla, ma vogliamo che questa situazione si trasformi nell’occasione di rendere nuovo il nostro sport, di rendere nuove le nostre relazioni, di rendere nuovi i nostri cuori.


Riprendiamoci lo sport, tesoro prezioso dell’educazione e facciamo nuovo tutto quello che abbiamo sempre fatto, per essere all’altezza di questa sfida, per essere accanto ai nostri atleti per servirli. Che sia non solo una nuova stagione ma anche una stagione nuova, veramente nuova.

don Andrea Mellera