Il primo protocollo Csi per la ripartenza motoria

23/05/2020

Il Centro Sportivo Italiano ha predisposto un primo protocollo applicativo delle linee guida per l’attività sportiva di base e motoria in genere e delle linee guida per lo svolgimento degli allenamenti emanate dall’ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
L'applicazione di queste linee guida andrà integrata con le ordinanze emesse da ogni singola Regione.

 
Il DPCM del 17 maggio 2020 ha stabilito che l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere presso piscine, palestre, centri e circoli sportivi sia pubblici e sia privati, potrà ripartire a far data dal 25 maggio 2020 (sempre fatta salva la possibilità per Regioni o Province autonome di indicare una data diversa).
 
A tutela dei Presidenti delle Associazioni Sportive Dilettantistiche affiliate, in relazione alle responsabilità che le normative e le ordinanze pongono in capo agli stessi, per quanto attiene al territorio della Regione Lombardia la ripresa degli allenamenti degli sport di squadra è sconsigliata almeno fino al 31 maggio, in attesa delle successive disposizioni regionali che saranno emanate.
 
Il Protocollo non è esaustivo in quanto la normativa in merito è in continua evoluzione e pertanto costituisce soltanto un indirizzo generale, sintetico ed immediato sulle misure da adottare, riportandosi, integralmente, per tutto quanto non espressamente indicato ai provvedimenti emessi e che saranno emanati dalle autorità competenti.
 
In particolare si rimanda alle "Linee guida per l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere" ed alle "Linee guida per lo svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra" emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio per lo Sport.
 
Tutti gli atleti/tesserati nonché le società, associazioni sportive dilettantistiche e circoli, sono tenuti a prendere visione del Protocollo, nonché di tutti gli altri provvedimenti emanati dall'esecutivo, da tutte le altre autorità competenti, e a seguirne scrupolosamente le disposizioni.