Lo sport ci aspetta! La "Covid-story" del Volley S.Giorgio Molteno

20/03/2021

Fare sport è davvero importante! Grandi, piccoli, giovani e meno giovani… in qualunque età lo si pratichi, lo sport è fondamentale per una crescita sana e per uno stile di vita salutare.

Purtroppo, esattamente un anno fa, tutto si è fermato. Anche lo sport. Sono stati sospesi gli allenamenti e i vari campionati di ogni squadra e categoria (Minivolley, Under 14, Under 16, Top Junior ed Open): ci siamo fermati noi, e come noi anche tutte le altre realtà associative, sportive e non.

Allo sconforto e smarrimento iniziali, ha fatto seguito la voglia di sentirsi comunque “parte del gruppo”, di sentirsi comunque vicini nonostante tutto, nonostante la distanza, le preoccupazioni e la paura che, in quelle prime settimane di pandemia, abbiamo sperimentato: paura per noi, per le nostre famiglie, per quella realtà che ci circondava e che era tanto diversa dalla nostra “solita vita”.

Abbiamo quindi pensato a come poter stare vicino alle nostre ragazze, predisponendo e proponendo diverse modalità di allenamento “alternative” tramite video lezioni, messaggi, schede, sempre supportati dal Comitato CSI Lecco, con cui più o meno settimanalmente ci si confrontava sul da farsi. Dobbiamo dire che questa nuova esperienza di allenamento “on-line” ha riscosso un grande successo tra le bambine, specialmente le più piccole. Più difficile è stato coinvolgere le ragazze grandi perché non potendosi ritrovare insieme sentivano più la mancanza del gruppo e meno dell’allenamento in sé.

Ogni allenatore ha comunque cercato sempre di tenere il gruppo unito, con la speranza di una ripresa rapida. Purtroppo così non è accaduto, e la stagione sportiva 2019/2020 si è conclusa senza il tanto desiderato ritorno in presenza.

In estate si è lavorato per adattarci alle nuove norme anti-Covid, per poter garantire la sicurezza anche nei luoghi di sport. E, finalmente, a fine agosto, la situazione in miglioramento ci ha permesso di rimettere piede in palestra.

Che emozione! La preparazione atletica, i primi allenamenti, la gioia di ritrovarsi insieme e il divertimento nel giocare in squadra hanno ridato entusiasmo al nostro fare sport, regalandoci una vera speranza di ripresa. Nuovamente, però, dopo pochissime settimane, ci siamo scontrati con la cattiveria del virus, riacutizzato e in crescita, ancora una volta, in modo pericoloso.

Sognavamo un ritorno alla normalità, invece abbiamo dovuto fare i conti con la realtà. Tutto fermo. Ancora. Ancora una volta ogni realtà, non solo sportiva, ha dovuto fermarsi.

In questi mesi dirigenti, allenatori e alcuni genitori hanno seguito corsi di aggiornamento e formazione, chi come arbitro, chi come nuovo allenatore o segnapunti, chi come operatore di primo soccorso o covid-manager. È stato un modo per non fermarsi del tutto e mettersi comunque a disposizione della società, aspettando di mettersi in gioco sul campo.

Grazie a particolari convenzioni, è stata possibile la ripresa degli allenamenti di squadra in quanto le atlete della Polisportiva San Giorgio Volley risultano tesserate CSI Lecco ed iscritte ai campionati di preminente interesse nazionale.

Discorso diverso per le più piccine: non ritrovandosi ancora iscritte a nessun campionato, dovranno aspettare. Ma i loro allenatori non demordono e troveranno il modo di stare accanto a loro anche questa volta. Paure e dubbi non ci hanno abbandonato, ma seguendo con attenzione tutte le norme e i protocolli di protezione, speriamo di poter continuare ad allenarci in sicurezza.

Essere tornati in palestra ha portato una ventata di ottimismo in questo periodo triste e scuro. Serviva un po’ di luce. E il sorriso delle ragazze che arrivano felici e tornano a casa forse più stanche, si, ma ancora felici ci ha donato un pochino di quella luce.

I giorni, i mesi difficili che abbiamo vissuto, e che purtroppo stiamo con preoccupazione ricominciando a vivere, ci hanno insegnato a dare valore a tutte quelle cose che prima ci sembravano scontate. Una stretta di mano, un “batti il cinque” dopo una bella giocata, un abbraccio a fine gara. Vogliamo tornare a vivere queste emozioni!

Noi siamo qui: collaboriamo, viviamo nell’attenzione verso noi stessi e verso l’altro. Torneremo presto a starci vicino, a guardarci negli occhi, a saltare insieme e a stringerci forte dopo una vittoria e ancor più forte dopo una sconfitta. Non dobbiamo avere fretta. Ricordiamo ciò che abbiamo attraversato.

Pensiamoci, rispettiamoci. Lo sport ci aspetta! E noi, con gioia, saremo pronti!

Marco Rigamonti
Presidente San Giorgio Volley Molteno ASD