AGGRATIS FEST! In piazza Garibaldi sport e divertimento targati ACS e Csi Lecco

22/08/2017

Una giornata di festa con lo sport, un pomeriggio di incontro con la città in Piazza Garibaldi, un modo giovane, simpatico e colorato per dirci quanto è bello mettersi al servizio degli altri.

Questi i contenuti della "Aggratis fest" - manifestazione sportiva che per il terzo anno consecutivo l'Azione Cattolica Studenti con la collaborazione del nostro Comitato e con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale ha organizzato su domenica 20 agosto.

A cimentarsi nel pomeriggio in piazza Garibaldi nei tornei di superminivolley e di basket 3vs3 sono stati i giovani studenti del campus Aggratis, diversi loro amici ma anche tanti appassionati di sport che hanno raggiunto il centrocittà per vivere una bella esperienza di divcertimento e di amicizia. Guidati con grande disponibilità da alcuni tra gli arbitri provinciali del nostro Comitato.

La giornata sportiva è proseguita in serata all'oratorio di Pescarenico, sede del campus di volontariato proposto dall'Azione Cattolica Studenti, dove si è svolto il torneo triangolare di calcio a 7 che ha visto confrontarsi la formazione dei giovani dell'ACS e i ragazzi ospiti a Casa Abramo e Villa Aldè. Anche qui ad arbitrare le partite era presente un arbitro del nostro Comitato.

"Aggratis Fest" quest'anno ha aperto la settimana di volontariato, che vedrà impegnati una trentina di ragazzi delle scuole superiori provenienti da tutta la diocesi di Milano. Sette giorni nel segno del divertimento e dell'aggregazione, della riflessione e della solidarietà.
I ragazzi, di età compresa tra i 15 e i 19 anni, lavoreranno per apportare miglioramenti alle strutture del territorio ed entrare in contatto con diverse realtà.
Tra le varie attività che li vedranno protagonisti ci saranno in collaborazione con Legambiente, le attività di pulizia del campanile di San Nicolò e la tinteggiatura dei locali e la sistemazione dei giardini di Villa Aldé, Casa Abramo e Sacra Famiglia.
Esperienze che permetteranno ai ragazzi di entrare in contatto con persone e storie spesso difficili e di vedere fisicamente chi stanno aiutando, infatti gli ospiti delle strutture daranno una mano ai ragazzi instaurando così un rapporto di collaborazione e conoscenza.

 

La fotogallery della manifestazione

 

I contributi filmati sulla nostra webTV