In archivio una eccellente Csi Lecco Cup

10/10/2018

Successo incredibile quello che ha riscosso l’edizione 2018 della Csi Lecco Cup per le categorie Under 10 e Under 12. La manifestazione, sviluppata tra la fine del mese di settembre e l’inizio di ottobre, ha visto grandi protagoniste ben 23 squadre di calcio a 7, impegnate in due giornate di qualificazione, dalla cui classifica sono scaturiti gli abbinamenti per la giornata di finale di sabato e domenica scorsa. In entrambe le categorie in ogni giornata di qualificazione si sono giocati concentramenti a tre o a 4 squadre: ogni squadra ha giocato quindi due partite per ogni giornata, per un totale di quattro partite complessive.

La classifica è stata una sola per tutte le sedici squadre iscritte ed in base a questa sono stati poi decisi i raggruppamenti di finale, in ciascuno dei quali è finita una delle teste di serie. Per la categoria Under 12 il procedimento è stato lo stesso, in ogni giornata si sono effettuati due gironi da tre squadre, con la formula del triangolare. Ogni squadra ha giocato quattro partite dalle quali ne è uscita una classifica che ha formato i due gironi di finale.

Ed è proprio nelle giornate di sabato 6 ottobre e domenica 7 ottobre che, anche sotto la pioggia della nuova stagione, si sono svolte le finali sui vari campi. Per la categoria Under 10, il girone 1 a Bosisio Parini è stato vinto dal Gso Missaglia B davanti ad Abbadia A, Missaglia A e Us Bosisio. Il quadrangolare del girone 2, svoltosi ad Airuno, ha visto la vittoria della Pol Rovinata B nel derby di finale con la squadra A del sodalizio lecchese. Terzo posto per Introbiese e quarto per l’Oratorio Airuno. Nel gruppo 3 a Robbiate ha prevalso il Centro Sport Abbadia su Osgb Merate e Orobia Robbiate, mentre a Sabbione di Imbersago Esino Lario ha avuto la meglio su S.Marcellino ed Oratorio Sansone. Infine nel girone 5 la formazione di casa della Virtus Bellano ha avuto la meglio su Rogeno e Gso S.Giorgio.

Negli Under 12, nel girone 1 a Rogeno vittoria del Garlate su Airuno e Rogeno, mentre per il girone 2 ad Abbadia successo per i padroni di casa davanti a Bellano e Oratorio Sansone. Da sottolineare il grandissimo impegno di tutte le società che si preoccupano di insegnare, in primis, uno sport così bello come il calcio, e di educare i bambini che stanno entrando a far parte piano piano in questo bellissimo mondo. Una buonissima partenza di stagione presuppone un fantastico percorso che continuerà sicuramente per tutto l’anno sportivo.

Gabriele Balconi

Le fotogallery di Bosisio, Imbersago e Airuno