Direzione Tecnica Nazionale, con il Comunicato 3 aggiornato il protocollo Back to Sport

13/10/2021

La Presidenza Nazionale del CSI ha aggiornato il proprio protocollo, in vigore dal 15 ottobre 2021, in tema di misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione da COVID-19, per fornire indicazioni di carattere generale idonee a consentire l’espletamento delle attività in sicurezza, riguardante:

  • gli eventi e le competizioni di preminente interesse nazionale
  • le manifestazioni sportive all’aperto
  • le manifestazioni sportive al chiuso

Il Protocollo si compone anche di 4 allegati che costituiscono parte dello stesso:

Allegato 1 – Discipline
Discipline sportive catalogate in base alla gravità del fattore di rischio da COVID-19.

Allegato 2 – Piscine e luoghi chiusi
Disposizioni contenute nelle “Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere” del 4 ottobre 2021

Allegato 3 – Nota informativa

Allegato 4 – DPI e sanificazione

Il Protocollo è integrato anche con quanto suggerito dalla “Sezione di Igiene, Dipartimento Scienze della Vita e Sanità Pubblica dell’Università cattolica del Sacro Cuore” e con la supervisione della professoressa Stefania Boccia, Professore ordinario di Igiene.

Vai alla pagina con il Protocollo e gli allegati

Tutte le FAQ che riguardano Back To Sport

Contestualmente alla pubblicazione della edizione aggiornata del protocollo "Back to Sport", la Direzione Tecnica nazionale ha emesso il Comunicato ufficiale n° 3 della stagione 2021-22.

Il comunicato introduce alcune variazioni al testo del Comunicato n°1 del 06.09.2021. In particolare, in merito alla Certificazione verde (Green Pass), il punto 6 (Lavoratori all'interno del sito sportivo, sia all'aperto che al chiuso) determina che:

"Per gli operatori quali: istruttori, tecnici, amministrativi, collaboratori sportivi (ad es. arbitri), receptionist, volontari, etc., anche su base di contratti esterni, che operano all’interno o all’esterno del sito di gioco, è obbligatoria la Certificazione Verde.
Detta disposizione entrerà in vigore dal giorno 15 ottobre."

Variato anche il punto 7 del Comunicato n°1 relativo alla presenza degli spettatori:

"Ai sensi del DL 139 dell’8 ottobre 2021, cosiddetto “Decreto capienze”, la presenza del pubblico
consentita non può essere superiore al 75% di quella massima autorizzata all’aperto, e al 60%
al chiuso".

Leggi il Comunicato n°3 della Direzione Tecnica Nazionale