Registro nazionale ASD


Registro nazionale ASD

 

Il Registro è lo strumento che il Consiglio Nazionale del CONI ha istituito per confermare definitivamente “il riconoscimento ai fini sportivi” alle associazioni/società sportive dilettantistiche, già affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali, alle Discipline Sportive Associate ed agli Enti di Promozione Sportiva. Le associazioni/società sportive iscritte al Registro saranno inserite nell’elenco che il CONI, ogni anno, deve trasmettere ai sensi della normativa vigente, al Ministero delle Finanze – Agenzia delle Entrate e che usufruiranno delle agevolazioni fiscali previste per l’attività sportiva dilettantistica.

 


L’importanza del riconoscimenti ai fini sportivi

 

Gli adempimenti per il riconoscimento ai fini sportivi non sono atti burocratici, ma elementi essenziali per rientrare nella normativa prevista dall'art. 90 della legge 289/02 (e successive modifiche); il non farli comporterà seri problemi per le nostre società sportive e arrecherà danni gravi al CSI nel suo complesso.

E infatti:

1.     soltanto le società sportive iscritte al registro nazionale delle ASD usufruiscono dei benefici e delle agevolazioni di cui all'art. 90 legge 289/02 (e successive); il dettaglio di tali benefici è disponibile nella Guida dell'Agenzia delle Entrate "Le Agevolazioni fiscali a favore dell'attività sportiva dilettantistica" (disp. sul sito web del CSI Lecco);

2.     la consistenza degli Enti di promozione sportiva effettuata dal CONI terrà conto soltanto delle Società, e dei relativi tesserati, che abbiamo i requisiti previsti dall' art. 90 legge 289/02 (e successive).


Ricevute per detrazione fiscale delle quote per attività sportiva

 

In seguito alla legge Finanziaria 2007, è stato emanato il decreto che regola l'emissione delle ricevute finalizzata alla deduzione del 19% delle spese (massimo € 210 all'anno) per l'iscrizione e l'abbonamento alle attività sportive destinate ai minori di età compresa tra i 5 e i 18 anni.

 

Soggetti interessati

Il decreto attuativo precisa che possono emettere tali ricevute:

a) le associazioni sportive dilettantistiche costituite ai sensi dell'articolo 90 della legge 289/02 (e successive modificazioni);

b) le palestre, le piscine, le altre strutture ed impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica, comunque organizzati, destinati all'esercizio della pratica sportiva non professionale, agonistica e non.

 

Modalità

La documentazione per la detrazione fiscale va emessa utilizzando un apposito modello di ricevuta.

I pagamenti dei praticanti debbono essere certificati da bollettino bancario o postale, ovvero da fattura, ricevuta o quietanza di pagamento.

 

Il facsimile del modello lo si può trovare sul sito web del CSI Lecco www.csi.lecco.it nella sezione “modulistica”.

 

Modalità di iscrizione

 

 

Le Società ASD che sono in regola con la documentazione e che ne hanno consegnata una copia alla segreteria del Comitato, al momento dell'affiliazione o della riaffiliazione annuale, vengono automaticamente iscritte al "registro nazionale delle ASD".
Le stesse hanno già ricevuto o riceveranno (se trattasi di prima affiliazione) nella propria casella di posta elettronica la password per accedere al registro di cui sopra.
Le società affiliate sono pregate di verificare ogni anno sportivo, un mese circa dopo l'avvenuta affiliazione, la propria registrazione stampando dal sito del CONI il "certificato di iscrizione" e di comunicare eventuali anomalie alla Segreteria del comitato.