Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

VOLLEY ALLIEVE, FINAL FOUR NEL SEGNO DEL EMMEVI MALGRATE


Sono stati due giorni di grande volley quelli andati in scena tra sabato e domenica a Monticello Brianza. Una festa dello sport che ha avuto per protagoniste le quattro migliori formazioni espresse in questa stagione dal torneo provinciale categoria Allieve. Quattro i match giocati nell’ambito del Memorial Alice Redaelli, giovane atleta della Monticellese
prematuramente scomparsa, quattro incontri nei quali le giovani pallavoliste del MV Malgrate, Montevolley, Burago e Belledense hanno offerto una splendida testimonianza di passione e di bravura sportiva, condite da un impegno e da una tensione agonistica invidiabili.

Ingredienti che, ne siamo certi, hanno caratterizzato tutto il loro percorso sportivo stagionale ed anche quello delle altre 35 formazioni della categoria che hanno dato vita al campionato provinciale, concluso con il successo del MV Malgrate.
Le neo-campionesse provinciali hanno chiuso imbattute il cammino provinciale, ma la loro non è stata una passeggiata, soprattutto in queste final-four. Vinte grazie al successo in semifinale sulla Belledense, seconda forza del girone A, ed al sofferto e pirotecnico 3 a 2 in finale sul Monte Volley, prima forza del gruppo D della regular season.

E’ stato un confronto che ha visto per due volte Malgrate avvantaggiarsi e per due volte il MonteVolley rientrare in partita, recuperando due parziali che sembravano in cassaforte e portando le prime della classe al tie-break. A fare la differenza in favore delle malgratesi è stata in modo particolare l’efficacia degli attacchi costruiti, a far recuperare le mai dome ragazze
del Montevecchia una grandiosa capacità difensiva ed una battuta quanto mai insidiosa.

Non da meno era stata la finale per il terzo posto, condotta in porto dalla Pallavolo Burago sulla Belledense. Due ore abbondanti di confronto sportivo, con Belledo vittoriosa nel primo set e nel quarto set, Burago nel secondo e nel terzo. Un tira e molla che si è confermato anche nel quinto parziale, che Burago ha risolto ai vantaggi, vincendo per 20 a
18. Per le monzesi si è tratto della replica della semifinale, persa al tie-break con il Montevolley.

A complimentarsi con le ragazze e con i loro tecnici c’erano il Presidente Provinciale Carlo Isacchi, il Presidente della Monticellese e la madre di Alice Redaelli. Le targhe volute per ricordarla sono andate a Giorgia Bonalume del Montevolley e Ilaria Spreafico del Malgrate, rispettivamente miglior alzatrice e miglior giocatrice di queste final-four.

Ora per Malgrate e per la vincente della classifica Fair Play si aprono le porte delle fasi regionali. L’augurio è quello di vederle proseguire quanto più possibile in questo cammino mettendo ancora in campo tutti i valori dimostrati in questo campionato.

La fotogallery delle finali a cura di Nicola Camporeale

A giorni sulla nostra pagina You Tube saranno visibili le due partite di finale.