Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

VOLLEY, I PRIMI TITOLI 2012 ALLA VIRTUS IN LUDIS ED AL COSTAMASNAGA


Sono stati assegnati domenica scorsa a Monticello Brianza ed a Costamasnaga i primi due titoli provinciali 2011-12 della lunga stagione di pallavolo targata Csi Lecco.
Le prime categorie a proclamare la squadra vincitrice sono state la Juniores femminile e gli Open maschili, le cui formazioni campioni provinciali sono rispettivamente la Virtus in Ludis Calolziocorte ed il Csc Costamasnaga

Le due categorie sono arrivate a questo verdetto al termine di due calendari sportivi differenti. Tre infatti i gironi che hanno caratterizzato la fase regolare del torneo Juniores, che ha visto complessivamente protagoniste 24 società, mentre le sei formazioni del torneo Open da novembre ad aprile si sono affrontate ben quattro volte. Le prime quattro classificate si sono qualificate direttamente alle semifinali.
Ben più consistente per le Juniores il percorso dei play-off, iniziato a metà marzo con gli incontri di andata e ritorno degli ottavi di finale, ai quali avevano preso parte le seconde, le terze e le quarte classificate dei tre raggruppamenti, mentre le tre vincenti e la migliore seconda erano state ammesse direttamente ai quarti.
Turno che ha riservato qualche sorpresa, con l’eliminazione del Gso Brivio, capolista imbattuta del girone C, ad opera della Pol. Oratorio Pusiano, seconda forza del gruppo A. Pronostici rispettati per i nomi delle altre tre semifinaliste, che sono state le campionesse uscenti della Virtus in Ludis, vincitrici a punteggio pieno nel girone “A” e grandi favorite per la vittoria finale, il Gs S.Maria Hoè e l’Osgb Vercurago, rispettivamente prima e seconda nel gruppo “B”.

Ad organizzare le final four è stata la Pol. Monticellese, che ha voluto ricordare con un Memorial una propria giovane atleta, Alice, scomparsa 4 anni orsono. Le due targhe commemorative sono andate alla miglior palleggiatrice ed alla miglior atleta delle finali. La Virtus in Ludis si è confermata campione provinciale della categoria, battendo per 3-0 in
finale il S.Maria Hoè, formazione finalista anche l’anno scorso ma nella categoria Allieve.
Per il terzo posto l’Osgb Vercurago si è imposta sul Pusiano per 3-1. Più equilibrate erano state le semifinali ed in particolare l’incontro che interessava proprio la Virtus. Il sodalizio calolziese ha risolto a proprio favore il match al tie-
break, vinto per 15 a 12. Nell’altra semifinale più agevole ma non troppo il 3-1 con il quale il S.Maria Hoè ha piegato la Pol. Oratorio Pusiano.

Contemporaneamente a Costamasnaga si sono giocate le final-four del torneo Open maschile.
Nessuna sorpresa sabato dai confronti di semifinale, dai quali sono usciti vincenti le prime due forze della stagione, l’imbattuta Pol. Barzanò ed il Costamasnaga, mentre per Osnago e Futura 96 si sono aperte le porte per la finale di consolazione. La sorpresa è arrivata nella partita valida per il titolo provinciale, con la formazione ospitante che con il 3 a 2 finale ha inflitto la prima sconfitta stagionale al Barzanò. Per il terzo gradino del podio la Futura 96 ha regolato facilmente per 3-0 il Cp Osnago.

Dopo queste prime due categorie, tra sabato e domenica arriveranno a conclusione altri due campionati provinciali. Ad Annone Brianza sono infatti in programma le final four del torneo Allieve, mentre a Montemarenzo si giocheranno semifinali e finali del campionato riservato alla categoria Amatoriale Misto.