Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

UN NUOVO STATUTO, PER UNA NUOVA STAGIONE CSI


Trovo sempre avvincente incontrare delle novità: mettono in discussione noi stessi e le nostre abitudini, ci provocano a cambiare atteggiamenti e stili. Io credo profondamente che accogliere il nuovo statuto del CSI debba metterci nella condizione di desiderare e costruire un comitato nuovo.

Non cambieranno le persone ma dovranno necessariamente aggiornarsi le nostre idee.

Non cambieranno solo delle norme e dizioni, dovrà rinnovarsi il nostro modo di fare sport.

Questa stagione quindi dovrà realmente essere nuova.

Dovremo impegnarci a conoscere il nuovo statuto, dovremo cercare di comprenderne i contenuti e le idee che stanno dietro tutte le proposte che ci saranno. Credo che non potremo fare “copia e incolla” delle stagioni passate semplicemente dicendoci che i cambiamenti sono controproducenti, non potremo nasconderci dietro la classica frase “abbiamo sempre fatto così” e “noi certe cose non le possiamo fare”. Vogliamo un modo nuovo, e sempre al passo coi tempi, per vivere lo sport.

Vorrei pertanto mettere una fortissima sottolineatura sull’esigenza formativa che dobbiamo sentire tutti. Dovranno formarsi i membri del consiglio, i presidenti, i dirigenti, gli allenatori, i giocatori, gli arbitri, i giudici, i genitori. Dovremo formarci noi “assistenti” del CSI chiamati a dare come sacerdoti il nostro contributo ad una associazione laicale ricca di tantissima esperienza e profondità.

Non potremo lasciare cadere nessuna delle proposte formative di questa nuova stagione. Ci aiuteranno a capire, ci sosterranno nelle difficoltà, ci spingeranno a nuovi traguardi, riempiranno di nuova passione il nostro fare sport.

Siamo in cammino con lo zaino ricco di esperienza, con le gambe allenate ma non stanche, con il respiro profondo ma non affannato, con il cuore pulsante di passione e con gli occhi fissi sulla meta.

Questa immagine del pellegrino deve sostenerci nel ripartire, ci aspetta una nuova stagione: abbiamo davanti a noi l’ennesima possibilità di educare i nostri ragazzi ad una vita bella seppur impegnativa, a sfide avvincenti desiderando le vittorie e non abbattendoci di fronte alle sconfitte. Lo sport anche in questa nuova stagione sarà una vera e propria scuola di vita che ci porterà ad incontrare il nostro Dio, Parola fatta carne, dentro ogni nuova esperienza e persona.

Buona stagione a tutti: che sia nuova, che sia un vero pellegrinare.

don Andrea Mellera

Assistente Ecclesiastico Csi Lecco