Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

RIFLETTORI ACCESI SUI CAMPIONATI DI CALCIO PROVINCIALE. PARTITI I CAMPIONATI PROVINCIALI.



“Le cene di classe. Due cose urlate in faccia per sfogarsi, una stretta di mano dopo una litigata. Abbracciarsi forte per sentire il calore dell'amicizia. Ci sono cose che cementano un gruppo, ci sono momenti che diventano decisivi perché le difficoltà si superano insieme, e si guarda a nuovi orizzonti.” Sono le parole di Fabio Caressa prima di uno Juventus- Napoli del 2008 ma bene si prestano al nostro micro-cosmo; al calcio provinciale che ha preso il via lo scorso weekend e che ci accompagnerà fino alla prossima primavera. Oltre 130 le squadre che hanno calcato i campi di tutta la provincia ed altrettante che si apprestano a seguirne l’esempio  già da questo fine settimana con l’inizio dei campionati zonali. Un nuovo inizio che lascia alle spalle una stagione da ricordare per il comitato grazie alle grandi soddisfazioni ottenute dalle proprie società e dal comitato stesso, il quale per la prima volta ha ospitato una fase provinciale di categoria. Mercoledì 28 Settembre, ad Oggiono, si sono accesi i primi riflettori sulla stagione 2016/2017. In campo, Oggiono B e GSO Villa San Carlo categoria Juniores A, hanno dato vita ad una partita interessante terminata 3 a 3 e vinta dai padroni di casa per 2 a 1 ai rigori. Impegno probante, Lunedì sera, per il pluricampione provinciale di Calcio a 11 Lezious Team che ha ospitato al Lavello il Monte Marenzo, avversario ostico delle passate stagioni, vincendo di misura per 3 a 2. Vincono tutte le favorite nel campionato di Calcio a 5 Eccellenza che a conclusione della prima giornata ha visto il Gs Rogeno, terzo agli scorsi campionati nazionali, ospite della Valderf ASD due anni fa campione provinciale. Anno nuovo, vita vecchia per le contendenti al titolo di campionesse provinciali; ennesima partenza sprint per le bianco-blu di Oggiono guidate dal loro capitano Monica Iustoni. 11-2 secco che non lascia scampo alle ragazze del Lecco Alta, lo scorso anno in testa alla classifica per molto tempo. Boom di iscrizioni al campionato Top Junior che ritorna così in versione a doppio girone con 18 squadre iscritte. Ruggito dell’Or. Lecco Alta che rifila un 10-2 ad un Gsg Lecco ancora con il mal di testa dopo quasi una settimana. 20 le squadre iscritte al campionato Juniores, anch’esso diviso in due girone come gli scorsi anni. Vittoria ampia per la Virtus Bellano sull’Or. Pescarenico con un 9-0 che lascia poco spazio all’immaginazione su quello che possa essere stato lo spartito del match. Infine Stella Alpina, Colle Brianza e SC Lierna che, nei rispettivi campionati, piantano le prime solide fondamenta sulla nuova stagione e scoprono le carte sul loro reale potenziale. Calcio di Ottobre, che per il calcio che conta è un po’ come il calcio d’Agosto, lascia il tempo che trova e serve a scaldare i polmoni, le gambe e la testa. Si Avrà bisogno di tutti questo per arrivare in fondo ma si avrà bisogno anche di squadra, di unione e di “Garra charrua”, o più semplicemente “Garra”, come ormai è conosciuta in Italia e in Europa. L’ostinazione, la voglia di non mollare mai. Ed è questo che fa la differenza fra i primi ed i secondi; tra chi vince e chi perde. In rampa di lancio un appuntamento che terrà sul pezzo quasi 2000 atleti ed appassionati. Non ci resta che stare a guardare, tifare e divertirci.