Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

POL. BARZANO', APERTE LE CELEBRAZIONI DEL 40ESIMO


“Lo sport si colloca
nel cuore dell’educazione”. Questo il leit-motiv dei primi 40 anni di presenza della Pol. Barzanò all’interno della propria comunità oratoriana e parrocchiale, testimonianza festeggiata tra sabato 4 e domenica 5 maggio con un intenso programma di iniziative ricreative e sportive.
La Pol. Barzanò è infatti una bella realtà dello sport lecchese, forte di oltre 400 iscritti protagonisti in diverse discipline: il calcio nelle sue specialità a 5, a 7 ed a 11 giocatori con squadre Csi e di federazione, il calcio femminile Open, la pallavolo femminile Allieve e Top Junior, il volley maschile di 2^ divisione, il karate, il gruppo giocatletica ed infine, bella novità del 2012-13, la pallacanestro Open.
Per un gruppo sportivo che si impegna ad incarnare nella quotodianità le “profonde e chiare ragioni che motivano ed orientano lo sport in oratorio” il momento centrale della due giorni non poteva non essere la S.Messa celebrata domenica mattina nel palazzetto del Centro Parrocchiale Paolo VI.
Durante la quale, nel momento della presentazione delle offerte, 40 giovani atleti bianco-blu hanno simbolicamente posizionato sotto l’altare i primi 40 mattoni di esperienza educativo-sportiva. Simboli di un impegno costante e significativo, che ha visto e vede tutt’ora educatori sportivi, allenatori e dirigenti porre attenzione al singolo ragazzo. “Tutto è in funzione della sua vita, del suo crescere, del suo maturare” ha scritto il Parroco don Giuseppe nell’editoriale del libretto celebrativo della significativa ricorrenza, opuscolo che raccoglie le testimonianze delle numerose squadre del sodalizio.
Lo sport come metafora della vita è stata anche la bella testimonianza portata al termine della celebrazione Eucaristica dalla scrittrice Maria Cordasco, amica del sodalizio brianzolo ed autrice di favole e filastrocche per ragazzi. Tra le quali “Le fantastiche avventure del delfino Giliuk” una raccolta di storie nelle quali ogni attività sportiva è incentrata su si un personaggio del mondo animale. Storie nelle quali i valori dello sport emergono con tutta la loro importanza.
“Nella vita come nello sport i campioni sono coloro che affrontano le sfide con grinta e volontà” ha precisato raccontando la propria esperienza di atleta diversamente abile. “Essi sanno puntare sulle proprie capacità e non si fanno abbattere dalla fatica e dalle sconfitte. Lo sport allena la voglia di vivere”.
Ad aprire la due giorni era stata nel pomeriggio di sabato la manifestazione di karate organizzata dalla sezione di arti marziali del sodalizio, che ha come istruttore il maestro Fausto Belotti. In serata l’arrivo della fiaccolata con i ragazzi ed il torneo amichevole di pallavolo.
Domenica dopo la celebrazione eucaristica gli animatori dell’oratorio hanno coinvolto i ragazzi in una partecipata caccia al tesoro. Nel pomeriggio spazio ai più piccoli con il torneo quadrangolare di calcio per la categoria Under 8 con Pol. Barzanò, S.Giorgio Casatenovo, Castello Brianza e Nibionno. A seguire il derby amichevole di calcio ad 11 Giovanissimi con la Manara Barzanò e l’estrazione dei premi della lotteria.
La festa per i 40 anni proseguirà anche nei mesi estivi e troverà dal 14 al 16 giugno un momento importante con la celebrazione dei 60 anni di sacerdozio di don Giuliano Sala, fondatore del sodalizio.