Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

LA PASQUA DELL'ARBITRO, SERATA DI PREGHIERA, SOLIDARIETA


“I giovani che incontrate nel vostro servizio educativo possano vedere in voi delle persone autentiche, dei modelli di vita e dei padri amorosi!” Questo l’augurio che don Eusebio Stefanoni, sacerdote del Santuario Nostra Signora della Vittoria in Lecco, ha rivolto sabato scorso agli arbitri del Comitato in occasione del tradizionale appuntamento preparatorio alla SS Pasqua.

Alla serata di preghiera, solidarietà ed amicizia erano presenti con le loro famiglie numerosi arbitri di calcio, guidati dal papà del gruppo Girolamo Miano, dal coordinatore Cristiano De Filippi e dal responsabile dei gruppi arbitri del Comitato, Marco Monti.

La S.Messa celebrata da don Eusebio nella bellissima cappella dell’oratorio cittadino di S.Nicolò ha aperto la tradizionale proposta associativa. Commentando il brando del Vangelo della S.Messa vigiliare della Domenica delle Palme, don Eusebio ha ricordato che “Gesù, con la sua Passione e Resurrezione, è il preziosissimo profumo del grande amore del Padre per ciascun uomo”.

Un profumo che con il nostro servizio siamo chiamati a portare ai giovani. “I ragazzi che incontriamo sui campi di gioco amano lo sport, che per loro è una importante esperienza ed occasione educativa. Allora noi dobbiamo esserci per favorire, attraverso il gioco, il rispetto dell’altro, il rispetto delle regole, l’incontro con i compagni e con gli avversari. Che Dio benedica questa vostra importante missione educativa!”

Al servizio sportivo come occasione educativa i nostri arbitri di calcio aggiungono anche quello della solidarietà. Che anche per quest’anno ha trovato finalizzazione in favore dell’Ail, l’Associazione Italiana per la lotta contro le Leucemie. Rappresentata durante la serata da Carlo Nava, Presidente della sezione lecchese. Al quale il gruppo arbitri ha consegnato un importante contributo economico. Nava ha ringraziato gli arbitri per questo gesto significativo, che sarà destinato in modo particolare al finanziamento di una borsa di studio per una ricercatrice che lavora presso il laboratorio di terapia cellulare dell’Ospedale di Bergamo.

Anche il Presidente Provinciale Carlo Isacchi ha speso parole di sentito ringraziamento agli arbitri per il loro servizio e per la grande generosità dimostrata.

Vai alla fotogallery della serata