Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

L'OMAGGIO DEL COMITATO AI SUOI "DISCOBOLI"


Nell'assemblea delle società dello scorso 13 febbraio uno spazio particolare è stato dedicato alla consegna dei discoboli al merito ai sodalizi storici e a quelle persone che, con passione e costanza, hanno speso il loro tempo per la crescita e lo sviluppo dello sport all’interno del comitato nel corso degli anni.








Premio quest’ultimo che per quest’anno recupera le mancate assegnazioni della stagione passata, sdoppiandosi in entrambe le categorie. La prima persona a ritirare il premio è stata Rosy Colombo, vita dedicata alla sua più grande passione, l’atletica leggera. Già atleta negli anni ’70 con la Virtus Calco, assume poi incarichi significativi nella stessa,
come dirigente, consigliere e allenatrice; il tutto mentre ricopre cariche sportive a livello provinciale e regionale.

Le motivazioni del Discobolo






Tocca poi alla Pol. Or. Perego ritirare il premio, riconosciuto grazie al raggiungimento del 40° anno di attività. Si presentano sul palco 4 generazioni di storia della polisportiva, dal fondatore al giovane presidente attuale. Sodalizio capace di coinvolgere giovani ed adulti grazie alle numerose iniziative proposte, quali le fiaccolate decennali, il settore ginnastica di mantenimento per la terza età, il Green Volley, la September Cup ed altre ancora. Un premio definito “rampa di lancio” verso un continuo miglioramento della già soddisfacente vita sportiva della società.


Le motivazioni del Discobolo


A ritirare il secondo discobolo alla persona è Piergiorgio Cogliati che, dal 1966, anno in cui divenne coordinatore dell’attività provinciale di basket, è una figura rilevante della società Aurora San Francesco, di cui è stato prima membro del direttivo, e poi presidente dal ’94 al 2002. All’età di 66 anni collabora ancora con il comitato come coordinatore della Commissione Giustizia. Premio dedicato al fondatore e primo Presidente del Comitato, il dott. Renato Pizzi, che ha fermamente creduto in Piergiorgio nonostante la sua giovane età.


Le motivazioni del Discobolo





L’ultima, non certo per importanza, società a ritirare il discobolo al merito è la Pol. Bellano. Grazie ai suoi 40 anni di attività sportiva sul territorio, nel quale si è distinta per il modo in cui è stata capace di creare un saldo attaccamento dell’intera comunità e della pubblica amministrazione verso la società, ingrediente necessario per portare avanti con serenità, e gambe forti, il progetto sportivo anno dopo anno.


Le motivazioni del Discobolo





Al presidente Isacchi sono andati infine i ringraziamenti di coloro che sul palco hanno avuto modo di far conoscere a tutti un bel pezzo della propria storia, nonché della storia stessa del Csi.