Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

JUDO SAMURAI D'ARGENTO AI REGIONALI DI MONTICHIARI


Una grande prova come inizio stagione, Argento per la società Lecchese A.S.D. judo club samurai Lecco alla prima prova regionale di judo di MONTICHIARI (BS) di domenica 5 Marzo 2017, un eccezionale risultato sempre desiderato e arrivato dopo una lunga giornata di combattimenti, partendo al mattino con i piccoli per arrivare alle 18.00 a terminare con gli adulti. Un argento con davanti una sola società, A.S.D.LENNO (CO)e lasciando alle spalle ben 26 società, spiace perché sono parecchi i punti che dividono il primo dal secondo, ma senza gli assenti per malattia e altro il primo posto era possibile. Rimane l’argento Regionale e la possibilità di riprendersi il primo e l’oro con la seconda prova del 2 Aprile.

Tutto questo è riuscito anche per il 2017 nel grandioso e apprezzabile palazzetto “Pala George” di Montichiari (BS), sede preferita per la sua dimensioni e scelta dal C.S.I. Regionale. Una giornata dove gli atleti del judo, quasi cinquecento iscritti, dai più piccoli ai più grandi si sono affrontati alla ricerca di vittorie e scudetti di campioni regionali 2017. Il buon inizio per il Judo Club Samurai Lecco è stato dato dalla numerosa partecipazione di atleti e di genitori al seguito. Ben 21 gli atleti con i tecnici, Gerolamo Pirola, Antonio Piperissa, Fabio Mariani e per le ragazzine la presenza della cintura nera Alessia Panzeri, a seguito una folta schiera di genitori e famigliari. Veramente un appuntamento sentito che dettava ottimi propositi, gran voglia di confrontarsi e felici di vivere queste regionali in un palazzetto veramente accogliente dove l’organizzazione ancora una volta è stata perfetta. La giornata di Domenica si apriva con la sfilata degli atleti seguita dalla cerimonia d’apertura, sempre emozionante con al suono dell’inno d’Italia tutti in piedi ad accompagnare i bambini nel loro canto. Con l’inizio dei confronti dei bambini e fanciulli nel gioca judo, iniziava veramente la giornata di competizioni dove la ricerca delle vittorie scandiva veramente un bel judo, sarà pur chiamato gioca judo ma alla fine è judo più vero, naturale, sincero e trasparente. Alla fine del gioca judo la nostra società ne usciva con una medaglie d’oro e scudetto con Matilde Gilardi nei 28 kg., una medaglia di bronzo con Giancarlo Romanelli nei 32 kg, e un piazzamento al settimo posto per Achille Nellari nei 36 kg,. Terminava così con le premiazioni individuali la prima parte e dopo una breve pausa per le programmate verifiche peso iniziava la prima vera competizione agonistica, riservata per gli esordienti/A e esordienti/B e Cadetti sia maschi che femmine. Il livello saliva e iniziavano anche le attenzioni maggiori dei tecnici presenti delle ventotto società presenti, vittorie e piazzamenti dettavano punti aspettati e desiderati da tutti, a fronte della classifica sociale finale. Le vittorie individuali nelle specifiche categorie iniziavano a portare alle finali diversi nostri atleti, terminati i gironi di recupero per i terzi posti si dava il via alle finali e i campioni regionali con il primo posto iniziavano ad arrivare ed erano ben otto. Un grande grazie a tutti dagli otto atleti che hanno conquistato la medagli d’oro che sono Luca Donizetti, Lorenzo Forestieri, Alessia Panzeri, Martina Mariani, Elena Nellari, Alice Bonfanti, Giulio Magnanoe la piccola Matilde Gilardi, seguite dalle cinque medaglie di bronzo conquistate da Marco Donizetti,Davide Campanelli, Alberto Magnano, Domenico De Angelis e Giancarlo Romanelli, infine non bisogna dimenticare gli altri ragazzi che pur arrivando quarti e settimi hanno portato punti alla società per la classifica finale, questi sono Luca Lampis, Luca Rizza, Matteo Dell’oro e Achille Nellari. Bravi e significativa la partecipazione dei ragazzi della società G.S.O. Villa San Carlo, Lorenzo Messina e Paolo Carenini, con  un meritato piazzamento per entrambi al quinto posto e la consapevolezza di aver disputato una brillante gara di tre combattimenti, pur senza podio ma alla loro prima uscita, essersi comportati così è significativo. La loro crescita sportiva non tarderà a portare anche medaglie, grazie anche alla collaborazione fra la società A.S.D.JUDO CLUB SAMURAI LECCO  e il G.S.O Villa San Carlo. Una giornata significativa, auguriamoci di ripeterci o ancora migliorarci con il prossimo appuntamento del 2 Aprile a Boario, un bravo a tutti e grazie della grande prestazione dal presidente e tecnico Gerolamo Pirola.