Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

GS BELLEDENSE, 45 ANNI DI SPORT IN ORATORIO


Il Gruppo Sportivo Belledense nasce nell'anno 1967 dalla volontà di un gruppo di giovani che frequenta l'oratorio maschile e collabora in parrocchia; si affilia subito al C.S.I. e partecipa con due squadre di calcio, unico sport che le strutture dell'oratorio permettono di praticare, al campionato juniores organizzato dal C.S.I..

Il legame instaurato con il Centro Sportivo Italiano nel 1967 è divenuto una importante costante negli anni successivi fino ai giorni nostri. Nel 1968 al calcio si affianca la pallavolo ma la squadra, che non raccoglie nemmeno una
vittoria in campionato, dura solo una stagione sportiva ed è rimpiazzata l'anno successivo, il 1969, dalla prima improvvisata squadra di pallacanestro. Il basket, da questo momento, diviene un tradizionale punto fermo nel Gruppo Sportivo, fino ai giorni nostri.

Nel 1971 vengono decisi i colori sociali; tutto nasce dall'idea di regalare dei gagliardetti ai partecipanti del torneo serale estivo di calcio organizzato dal Gruppo Sportivo per finanziare la propria attività; la squadra di pallacanestro influisce sulla
decisione essendo in possesso di un'unica serie di maglie di un indefinito colore grigio-rosa, a differenza delle numerose squadre di calcio "ricche" di casacche di colore azzurro-blu: la scelta quindi cade sul grigio e sul blu.
Qualche tempo dopo viene anche ideato il "mitico" rombo che contiene le iniziali GBS,  simbolo a cui siamo ancora legati e affezionati. Dalla metà degli anni settanta fino ai primi anni ottanta, a fianco delle squadre di calcio, in media cinque per stagione, si registra il boom della pallacanestro, grazie alla concessione in utilizzo della palestra
della scuola media A. Stoppani; fino ad allora, infatti, le partite e gli allenamenti si svolgevano sul campo dell'oratorio. Dal 1974 al 1980 il G.S. Belledense partecipa con una media di quattro squadre per stagione ai campionati C.S.I. di basket

Nei primi anni settanta il Gruppo Sportivo apre i battenti all'atletica, relegata però al ruolo di comprimaria anche a causa della mancanza di idonee strutture per svolgere gli allenamenti, che regala fugaci ma significative apparizioni. Le discipline del salto in alto, del salto in lungo e della corsa, infatti, vedono non poche vittorie dei nostri atleti nei campionati zonali oltre che piazzamenti di vertice a livello regionale; nel 1971 la  rappresentativa di atletica si classifica addirittura quarta nella staffetta veloce ai campionati nazionali di Massa.

Gli anni ottanta segnalano l'avvento della polisportività e, al fianco degli sport più tradizionali, fioriscono numerosi appuntamenti di altro genere che ci vedono ancora una volta in prima linea, come ad esempio, le tradizionali corse campestri, il ping-pong o il più moderno orienteering.

Nei primi anni novanta fa anche capolino una squadra di pallavolo maschile, che dura però solo una stagione sportiva.

Mantenendo la media di oltre un centinaio di atleti per stagione, attraverso una storia che si intreccia con quella del quartiere di Belledo, che in quarant'anni ha cambiato profondamente volto rispecchiando il mutamento avvenuto nel tessuto sociale del nostro paese, si arriva quindi ai giorni nostri; nel settembre 2003 il Gruppo Sportivo
Belledense assorbe la P.G.S. Shalom, sino ad allora importante riferimento per le ragazze di Belledo, e propone l'attività femminile che segna il ritorno della pallavolo.

La necessità legislativa di regolamentare le attività svolte dai gruppi sportivi, impongono anche al nostro Gruppo, in questi anni tutt'uno con l'oratorio di Belledo, di assumere una veste giuridica ben precisa e di costituirsi quindi in Associazione Sportiva Dilettantistica, è il giugno 2005.

In occasione del 40° di fondazione, il G.S. Belledense è stato insignito del Discobolo d’oro al merito. Il Discobolo è il massimo riconoscimento assegnato dalla Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano e rappresenta uno dei più alti attestati di stima per tutti coloro che nel corso degli anni hanno generosamente dedicato un’ampia parte
della loro vita al C.S.I. e ai suoi ideali, favorendone lo sviluppo e promuovendo la sua proposta sportivo-educativa.

E' impossibile richiamare i successi che hanno contraddistinto il nostro Gruppo Sportivo in tutti questi anni; numerosi sono infatti i titoli di campione e vice campione zonale e provinciale, prima di Como e poi di Lecco, di cui si sono fregiate le squadre di pallacanestro, calcio a 7 e a 11 giocatori. Ad essi vanno aggiunti gli allori conquistati
nelle significative "coppe disciplina" e nei "trofei polisportivi". Importanti piazzamenti sono stati ottenuti anche durante le partecipazioni alle fasi finali regionali e alle feste regionali e nazionali organizzate dal C.S.I..

I circa duecento atleti tesserati, accompagnati dalla passione e competenza di diversi allenatori e dirigenti, confermano l'attaccamento, l'affetto e l'entusiasmo che ruota attorno al nostro Gruppo Sportivo e fanno ben sperare per un solido e ancora lungo cammino!

Auguri Belledense.