Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

FINALI DI CALCIO, LA SETTIMANA DEI CAMPIONI


La settimana dei verdetti finali; quella appena trascorsa è la settimana che si può, al di fuori di ogni dubbio, definire la più intensa e sportivamente ricca di emozioni. Si sono giocate le finali provinciali dei campionati di calcio a 7 categoria Ragazzi, Allievi, Top Junior, Open femminile e, non meno importante, Open calcio a 5, regalando agli annali i titoli Csi Lecco di categoria e mettendo di fatto fine alla fasi provinciali 2018/2019.

Sabato e domenica si sono aperte le porte degli impianti sportivi che hanno ospitato le finali di categoria, facendo riscontrare una numerosa partecipazione di pubblico sin dalle categorie più giovani, a dispetto del maltempo che non ha mancato di bagnare questo finale di stagione, gettando anche qualche chicco di grandine qua e là che non ha comunque impedito il buono svolgimento delle gare in tutta sicurezza.

Cinque i titoli assegnati al termine di questo intenso weekend, finiti a riempire le bacheche di società distribuite su tutta la provincia, da Robbiate (Top Junior) sino a Tirano (Ragazzi), tecnicamente fuori provincia ma affiliato al nostro comitato. E da quest’ultimi partiamo: un titolo in bilico sino all’ultimo, assegnato solo ai calci di rigore dopo un soffertissimo ed emozionante pareggio per 4-4 con l’As Premana. Due i campionati a finire la propria corsa in quel di Oggiono: il titolo Allievi e quello Open femminile. Da ricordare anche la finale Juniores, giocata sempre ad Oggiono nel precedente fine settimana. Negli Allievi è l’Oggiono ‘03, dopo un entusiasmante doppio derby in semifinale con l’ Oggiono ‘04 terminato complessivamente 7-6 per i maggiore età, ad archiviare la pratica di campione provinciale con un netto, ma non facile, 4-2 contro un agguerrito Villa San Carlo. Più agevole nelle Open il cammino delle pluri-campionesse oggionesi, vincitrici sulla Zanetti Castello, formazione capace di ribaltare i pronostici arrivando in finale grazie ad una superba prova nel match di ritorno della semifinale. La settimana precedente negli Juniores Abbadia Lariana aveva vinto il titolo provinciale battendo per 5 a 4 la Virtus Bellano, con la Futura 96 al terzo posto e Oggiono al quarto.

Non sono mancate le emozioni nemmeno a Robbiate: continui ribaltamenti di fronte nella finale terzo/quarto tra Villa San Carlo e Virtus in Ludis. Sono i rosso/blu a portarsi in avanti con un doppio vantaggio ma sono bravi gli avversari a mantenere un ritmo alto per l’intera gara riuscendo così a rimontare e infine a segnare il 5 a 4 poco prima dello scadere dei tempi regolamentari. Equilibrata la finale primo/secondo posto: Robbiate più ordinato e cinico; Paderno d’Adda più quadrato dietro e sprecone davanti. Il 3-1 a favore dei padroni di casa rende giustizia ad un match giocato con testa e maggiore voglia di vincere. La finale di calcio a 5 ha regalato il giusto palcoscenico alle regine incontrastate dell’intera stagione. Rogeno e Ballabio, dopo aver dominato ed essersi tenuti testa per sette mesi, si sono regalate una finale a cui nessuno meglio di loro meritava di prendervi parte. Equilibrate le forze in campo; ne è dimostrazione il risultato risicato (1 a 2 ndr) che, con il minimo scarto ha premiato l’ Asc Ballabio 89.

Queste le regine della stagione 2018/2019 che, archiviata la fase provinciale, andranno a rappresentare il Csi Lecco nelle fasi interprovinciali di categoria in giro per l’intera Lombardia, mettendo in campo la loro forza e disciplina al fine di mantenere alta la tradizione di Comitato vincente anche al di fuori dalle mura di casa.

Luca Presti