Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

E' INIZIATO IL NUOVO QUADRIENNIO DEL COMITATO CSI LECCO


E’ iniziato il nuovo quadriennio del Comitato Csi Lecco. A dare il via al mandato 2012-2016 sono state le stesse società lecchesi, convenute a congresso ieri pomeriggio a Bevera, presso la sala polifunzionale dell’oratorio.
Una cinquantina i sodalizi rappresentati in assemblea, ben coordinata dal presidente uscente Carlo Isacchi e dal Consiglio provinciale che ha guidato il Comitato tra il 2008 ed il 2012.

Una avventura iniziata proprio a Bevera quattro anni orsono, una esperienza che ora riparte per un ulteriore mandato, nel segno della continuità, del dialogo e del confronto tra i dirigenti provinciali e le società sportive del territorio.
A guidare il nuovo mandato quadriennale sarà ancora il Presidente Isacchi, al quale le società convenute a congresso hanno rinnovato piena fiducia.

Intensi e significativi i lavori congressuali, aperti dall’intervento del Consulente Ecclesiastico don Luigi Pisoni, che ha invitato dirigenti ed operatori sportivi “a verificare il proprio vissuto sportivo-educativo, mettendo nuovamente a bilancio il
desiderio di servire i giovani attraverso lo sport”.

Il Presidente Isacchi ha portato i saluti del Presidente Nazionale Massimo Achini e di don Alessio Albertini, per poi dare inizio alla lettura della relazione che il Consiglio Provinciale uscente ha preparato a consuntivo del quadriennio 2008-2012.
Il documento, costruito su quattro grandi capitoli, la vita associativa, l’attività sportiva, la proposta formativa e l’impegno informativo, è stato approvato all’unanimità dai rappresentanti delle società sportive.

Il consenso alla relazione è arrivato in seguito agli interventi delle autorità intervenute ai lavori assembleari: il Vicario Episcopale Mons. Bruno Molinari, il sindaco di Lecco Virginio Brivio ed il Presidente Regionale del Csi Giuseppe Valori.

Quali sono le condizioni grazie alle quali lo sport sviluppa specifici aspetti educativi? Questa la domanda che ha permeato l’atteso intervento di Mons. Bruno Molinari, che ha espresso simpatia e gratitudine “per quanto fanno il Csi e le società sportive degli oratori e delle parrocchie”. Conoscere l’influsso dello sport sulla cultura della persona, avere ben chiaro il concetto che è la persona il fine primario della proposta sportiva, costruire una comunità educante che sia soggetto di processi di crescita. Con queste prerogative “gioco e sport sono attività pastorali a tutti gli effetti”.

La capacità aggregativa dello sport, il valore del volontariato sportivo anche nella gestione dell’impiantistica, le iniziative dello sport per tutti ed in particolare per i diversamente abili, il patrimonio costituito dal prezioso e discreto lavoro dei dirigenti sportivi. Questi invece i motivi dei “grazie” rivolti al Csi ed alle società sportive dal Sindaco di Lecco Virginio Brivio. Ai quali si sono aggiunti quelli del Presidente del Csi Lombardia Giuseppe Valori, che ha sottolineato “lo stile votato all’educazione” che caratterizza l’operato sportivo di tutta la realtà associativa targata Csi Lecco.

Dopo l’analisi e l’approvazione all’unanimità del bilancio consuntivo per l’anno 2011 è arrivato il momento celebrativo dei lavori, aperto dalla premiazione della Sportiamo Onlus, sodalizio che si è aggiudicato il bando per il progetto di solidarietà.”Giocosportiamo per vincere…il limite” è lo slogan che accompagna l’iniziativa, che prevede di portare a
conoscenza del maggior numero di soggetti diversamente abili il “gioco-sport”, un’attività che permette la sperimentazione di diverse discipline in una modalità ludica e non discriminante.

Tantissimi applausi per i Discoboli al merito consegnati all’arbitro di calcio Riccardo Sesana ed al Csc Cortenova e per le società e gli atleti distintisi in occasione delle finali nazionali 2011.
L’Asd Femminile Bosisio Parini e la Pol. Futura 96, squadre campioni regionali nelle categorie Open femminile e Top Junior di calcio a 7, campionati che non prevedono l’accesso alle finali nazionali. Per la campestre è stata premiata Alessandra Paroli del Csc Cortenova, campionessa nazionale cat. Esordienti, mentre per l’atletica su pista sugli scudi
due atleti della Pol. Bellano: l’esordiente Loris Conca, primo nei 50 e nei 600 metri ed Enrico Vitali, primo nel salto in alto Amatori “B”.

L’assemblea si è conclusa con la fase elettiva del Presidente, dei 14 nuovi Consiglieri Provinciali e dei Revisori dei conti. Alla conferma di Carlo Isacchi alla guida del Comitato faranno seguito non appena possibile i risultati ufficiali relativi all’elezione dei consiglieri. Sono infatti sicuri 13 dei 14 nominativi che comporranno il nuovo Consiglio, mentre una situazione di ex-aequo tra alcuni candidati non permette al momento la definizione del 14esimo Consigliere, per la cui nomina è necessario verificare per bene le modalità che lo Statuto del Csi prevede per questi casi.

A breve nella fotogallery pubblicheremo tutte le immagini dell'assemblea, alla quale sarà dedicato anche il focus Csi in onda all'interno del TGsport di Teleunica di giovedì 8 marzo (ore 19.35 e 22.35).