Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

DALLE FESTIVITA' NATALIZIE LA LUCE PER DARE FUTURO AL NOSTRO SPORT


"Diamo luce al futuro del nostro sport".

Questo l'auspicio che in occasione della diretta web del Natale Csi abbiamo coltivato ed elevato a preghiera e questo è il desiderio che ci accompagna in queste prime battute del nuovo anno. Una luce che, guidati dal nostro Assistente Ecclesiastico don Andrea Mellera, avevamo posto sui davanzali delle finestre. Per dire a tutti che "il Csi c'è ed è pronto a tornare in campo, il Csi vuole dare un segno di speranza e di condivisione".

Una speranza che trova solide radici dalla contemplazione del Natale e dell'Epifania. Così don Andrea nella sua bella riflessione, nella quale ha indicato tre attenzioni da coltivare per alimentare quella "luce che nei nostri cuori non si è mai spenta, la luce della passione educativa, il desiderio di essere accanto ai nostri atleti".

 

Tre i passaggi chiave del suo intervento. Eccoli

  1. "Dov'è il Re dei Giudei che è nato?"
    "Facciamo nostro il desiderio, facciamo nostra la ricerca che i Magi stavano facendo. Forse è capitato anche a noi, di questi tempi, di cercare un senso a quanto stiamo sperimentando nell'emergenza Covid. Abbiamo vissuto il primo lockdown e ne siamo usciti desiderosi di ripartire. Era tutto pronto! Invece abbiamo preso un colpo molto forte dovendoci rifermare. Sapendo che eravamo fermi per un problema importante, di salute, di socialità, di economia. Un problema che ci sta proprio sconvolgendo. Forse questo problema ha suscitato dentro di noi grandi domande, grandi ricerche, anche nei confronti di Dio. Dov'è Dio? Dove lo posso incontrare? Che risposta mi dà a questi miei problemi, a queste mie fatiche? Come mi aiuta in questa situazione? Mi pare prezioso in occasione del Natale prendere sul serio queste domande e cercare qualche risposta, cercare di lasciarsi incontrare, illuminare da Dio".
  2. "Al vedere la stella essi provarono una grandissima gioia"
    Questo l'augurio più bello e più grande che ci facciamo. Di poter vedere la Luce, di poter ritrovare la luce. Forse abbiamo tenuto spente le luci
    dei campi, degli spogliatoi, delle palestre. Ma una luce è di certo rimasta accesa nel nostro cuore: quella della nostra passione, del nostro desiderio di esserci, della nostra volontà di accompagnare i ragazzi, di sostenerli. La luce del nostro cuore è rimasta accesa! E noi vorremmo ritrovare la
    gioia di farla splendere ancora. Di ritornare ad accendere la luce dello sport, la luce del Csi, la luce della vita".
  3. "I Magi per un altra strada fecero ritorno"
    Quando sarà il momento, noi siamo pronti a ritornare. Forse lo dovremo fare in modo diverso, in modo nuovo, in modo autentico. Mi pare bello dirci che a partire proprio dall'esperienza del Natale possiamo e dobbiamo fare questo.

#Diamolucealfuturodelnostrosport!