Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

CSI LECCO IN DIRETTA SU YOUTUBE NUOVE IPOTESI PER LA RIPARTENZA


Abbiamo una grande sete di ripartire, di giocare, di fare sport. Perché avere sete di sport vuol dire avere sete di vita, di gioia, di salute, di relazioni, di incontri veri.

Questo il desiderio che ha fatto da comune denominatore alla diretta You Tube di martedì 23 marzo. Un momento fortemente voluto dal Consiglio territoriale Csi Lecco e da tutta la squadra di Comitato. Un momento ben partecipato, con un centinaio di dirigenti e allenatori delle società sportive lecchesi che hanno interagito con la squadra di Comitato, per un confronto sulle iniziative e sulle possibilità in campo per la ripresa.

Vogliamo continuare ad essere “Pronti comunque”. Così in apertura di serata. Pronti per far diventare opportunità tutte quelle piccole occasioni di sport che potrebbero presentarsi quando migliorerà la situazione epidemiologica.

In cima alla lista delle attenzioni c’è ovviamente l’ennesima ripresa degli allenamenti. Per tutti gli sport, per quelli di squadra e per quelli individuali. Se poi sarà possibile, tra maggio e giugno potrebbero esserci forme brevi di campionato per gli sport di squadra ed anche piccole manifestazioni degli sport individuali. E per favorire queste dinamiche, le iscrizioni sono state riaperte sino a fine marzo.

Questo il nocciolo del messaggio lanciato nel corso della serata. Aperta dalla profonda riflessione dell’Assistente Ecclesiastico don Andrea Mellera. Che ha invitato a lasciarsi accompagnare dalla Parola di Dio di questo tempo di Quaresima. Tre le “stanze” suggerite. Da quella sulla resurrezione di Lazzaro l’invito a vincere l’idea che la ripartenza sia “una cosa impossibile” ed a riscoprire la forza rigenerante dello sport. Dalla vicenda del “cieco nato” l’invito a trovare negli occhi dei nostri ragazzi la luce dello sport: “accompagniamoli nella ripartenza e lasciamoci accompagnare dalla loro energia”. Infine il dialogo di Gesù con i farisei, che ci insegna a curare la capacità del confronto con l’altro.

Nella parte centrale della diretta ecco il focus sulle ipotesi di ripartenza dei campionati. Obiettivo fissato ad inizio maggio, lasciando ad aprile il tempo per l’ennesima e speriamo confortante ripresa degli allenamenti. “Che campionati saranno?” Alla domanda ha provato a rispondere il Direttore dell’Area Sportiva Marco Monti. “Per gli sport di squadra tra maggio e fine giugno pensiamo a brevi campionati con gironi da 3-4 squadre e finali in giornata secca. Mentre per gli sport individuali ci sarà un calendario di  piccole manifestazioni, per alcune discipline condiviso con i Comitati Csi limitrofi”.

Questo per le attività di preminente interesse nazionale, mentre per i più piccoli il primo obiettivo sarà quello di curare in modo importante la ripartenza degli allenamenti all’aperto, in forma individuale distanziata. Con la speranza di poter finalizzare queste attività in una qualche forma di manifestazione collettiva a distanza, su una base comune di proposte motorie.

Nell’ultima parte della diretta spazio alle altre forme di attenzione e di intervento attivate dal Csi per le proprie società sportive. La Direttrice Amministrativa Alessandra Corti ha presentato i contenuti del progetto “RiSportiamo” varato dal Csi nazionale, la cui prima fase si sta concretizzando con una serie di sconti sul tesseramento atleti e le affiliazioni. Agevolazioni attive sino al prossimo 31 dicembre. Non sono mancate informazioni sui recenti bandi per le società sportive attivati da Sport e Salute, opportunità possibili sino al 30 giugno. Ben circostanziata infine la presentazione dei provvedimenti per lo sport contenuti nel decreto “Sostegni”.

La registrazione della serata

Scarica le slide presentate