Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

CALCIO PROVINCIALE AL VIA CON PIU' DI 130 SQUADRE


"E’ tempo di cieli ombrosi, colori bruniti ed erbe rinsecchite senza più fiori. E’ tempo d’autunno. “ Queste le parole di Giovanna Nigris, poetessa contemporanea, in una delle sue più famose poesie. “E’ tempo d’autunno”, stagione dal retrogusto malinconico, ma è soprattutto tempo di sport, di calcio in particolare, per le società del comitato lecchese. Nel corso della settimana si sono di fatto giocati i primi match di stagione, che proseguiranno nei prossimi giorni a conclusione della 1° giornata. Pol. Rovinata e Valle San Martino hanno aperto le danze, martedì sera nel match valido per il campionato di Calcio a 5, Promozione girone B.

Tante le novità presentate quest’anno, a partire dalle categorie in gara, ed in particolare l’introduzione della categoria Ragazzi a livello provinciale, a cui parteciperanno le squadre under 14 fino allo scorso anno divise fra i tre concentramenti zonali. Sono 15 le squadre protagoniste in questa categoria, suddivise in due gironi. Altrettante le formazioni al via negli Allievi, anche qui con una prima fase a due gironi. Campionato unico per Juniores e per Top Junior, categorie forti rispettivamente di 14 e di 13 formazioni. Stabili (12) le adesioni al torneo Open femminile, in crescita il calcio a 5 che con le sue 33 squadre supera il calcio Open a 11 (31) nella speciale graduatoria della categoria più partecipata.

Grossa novità la concessione di un nulla osta che permetterà ad alcune società di svolgere le attività sportive con il comitato milanese; ne parleremo prossimamente su questa pagina.

Forte l’impronta di rinnovamento sotto l’aspetto della salute e sicurezza sui campi, grazie all’introduzione della presenza obbligatoria del defibrillatore in ogni palazzetto e campo, da vedere più come un opportunità, piuttosto che come un imposizione.

Ottime dunque le premesse ad una stagione che si promette ricca di emozioni e soddisfazioni. Ci eravamo lasciati con le finali nazionali di Montecatini, senza la gioia di un campione nazionale di categoria, come invece accaduto l’anno precedente grazie a La Valsassinese impostasi nel calcio a 5.

“E’ tempo d’autunno”, da oggi si ricomincia a costruire i successi futuri con, obiettivi già chiari, buona preparazione ed un pizzico di buona sorte, che non guasta mai. Gli atleti in campo faranno il resto. Questo sarà, inoltre, il primo vero campionato “Social” del comitato che, dopo i soddisfacenti esperimenti di fine stagione scorsa, rilancia a pieno regime il servizio whatsapp, con un canale dedicato per ogni categoria e girone, con lo scopo di reperire risultati, immagini e video della stagione in tempo reale da pubblicare poi sui canali di comunicazione attivi; e con l’impegno di mantenerne una rubrica settimanale. Con questo, oltre al principale impegno sul campo, ci si aspetta una buona collaborazione, già riscontrata, da parte delle società lecchesi. Per concludere, importante l’intervento del presidente Carlo Isacchi, che ha speso parole di incoraggiamento, augurio e soddisfazione a tutte le società: “L’impegno sportivo ed educativo è il distintivo dei nostri dirigenti e delle nostre Società che praticano lo sport di base, quello dei ragazzi, per dare loro una possibilità in più per crescere, non solo come calciatori, pallavoliste, cestisti o altro, ma anche e soprattutto per crescere come bravi ragazzi e giovani”. Ed ancora: “importante l’ impegno educativo e sportivo anche delle Società che praticano lo sport degli adulti; con la speranza che gli stessi possano mettere in pratica quei valori che hanno imparato da ragazzi: educazione, rispetto, amicizia.”