Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

CALCIO, ROGENO PESCARENICO E PADERNO SONO CAMPIONI PROVINCIALI


 

Gs Rogeno campione provinciale nel calcio a 5, Due Vi Villa Vergano promossa in Eccellenza; Pol. Oratorio Pescarenico e Gso Paderno d’Adda vincitrici dei campionati Juniores e Top Junior di calcio a 7. Sono i primi verdetti della importante stagione del nostro calcio provinciale, realtà che ha vissuto sabato scorso la prima intensa giornata dedicata alle finali dei campionati 2015-2016.

Che ha riservato conferme ma anche dispensato sorprese, come del resto spesso accade in occasione dei play-off, percorso sportivo durante il quale il fattore emotivo gioca un ruolo importante. Ne sanno qualcosa gli Open di calcio a 5 del Gso Cassago, per il secondo anno approdati con merito alla finale di promozione e per la seconda volta usciti sconfitti ai calci di rigore. Con tanti rimpianti perché sia l’anno scorso con la Ellebi che quest’anno con la Due Vi Villa Vergano il successo e la promozione sono sembrati veramente a portata di mano. Si giocava nell’ottimo impianto del palazzetto dello sport di Malgrate ed il tabellino della partita a metà del secondo tempo registrava un rassicurante 5 a 2 per i cassaghesi. Un punteggio che stava maturando quale conseguenza di una partita intensa e vigorosa, giocata con grande impeto dalle due formazioni. E’ bastato un piccolo calo di intensità ed i neopromossi rosa-nero hanno confezionato l’impresa, raggiungendo il pareggio proprio allo scadere del tempo di gioco. Palla al centro e nei supplementari ecco ribaltarsi i ruoli, con la 2Vi avanti di due lunghezze ed il Cassago a crederci fino in fondo. Inevitabile il finale ai calci di rigore, nei quali è stato fatale il doppio palo colto dal terzo rigorista cassaghese.

Grande equilibrio anche nella finalissima tra Rogeno e S.Fermo Malgrate, con i neo-campioni provinciali capaci di segnare il punto decisivo del 4 a 3 proprio nel recupero, quando l’extra-time sembrava inevitabile. Piedi buoni e cervelli fini in campo, un match che ha visto le due squadre cercare la rete attraverso un importante possesso palla, alternandolo ad improvvise accelerazioni negli spazi che si creavano a seguito di un intenso movimento senza palla. Così Rogeno rappresenterà il nostro Comitato alle prossime fasi regionali e lo farà insieme ai ragazzi dello Stubbla City, sodalizio che ha ospitato queste final-four e che ha vinto la classifica fair-play.

Sempre sabato Pescarenico e Gso Paderno d’Adda hanno festeggiato la vittoriosa cavalcata effettuata nel proprio campionato, ricevendo il meritato Trofeo di campione provinciale di categoria. Negli Juniores il Pescarenico ha vinto il duello a distanza giocato con i pari età della Pol. Sala Calolziocorte e della Scuola Calcio Lierna, concludendo il suo cammino con 65 punti, frutto di 19 vittorie, 4 pareggi ed una sola sconfitta. Nei Top Junior Paderno ha dovuto vincere la resistenza del Gso Ballabio e del Gso Lecco Alta; un successo che è figlio della miglior difesa del campionato (77 reti subite in 25 partite) e del terzo miglior attacco con 148 reti segnate.

 

Pol. Oratorio Pescarenico CA7 Juniores 2Vi Caffè del Borgo Open a 5 Gso Paderno d'Adda CA7 Top Junior

Tutte le immagini e tutti i filmati delle finali