Links utili

Csi Nazionale Csi Lombardia Leccosportweb CSIPOINT

ATLETICA SU PISTA, LECCHESI A GROSSETO CON GRANDI MOTIVAZIONI


Pol. Bellano, Atletica Erba ed Us Derviese sono i tre sodalizi lecchesi che da venerdì a domenica saranno protagonisti a Grosseto del 17esimo campionato nazionale di atletica leggera.

L’evento ha richiamato nella città Toscana oltre 1000 atlete ed atleti provenienti da ogni angolo d'Italia, in rappresentanza di 88 società sportive, 26 Comitati ed 11 regioni.

Per i nostri portacolori l’obiettivo è quello di provare a confermare le 25 medaglie e le 4 maglie tricolori conseguite l’anno scorso a Belluno. A vincere il titolo nazionale erano stati Giuseppe e Valentina Piva (pol. Bellano) rispettivamente nei 100mt cat. Amatori “B” e nei 200mt Seniores f., insieme ai fratelli Chiara e Devis Pozzi (Atletica Erba) campioni italiani nel Vortex Esordienti.

“I nostri ragazzi in questo mese di agosto hanno cercato di allenarsi al meglio, speriamo di poter migliorare i già ottimi risultati conseguiti l’anno scorso” ci ha riferito Paola Balbiani della Pol. Bellano, dirigente ed atleta della polisportiva
lariana, campionessa nazionale nel 2012-2013. Bellano partecipa con 37 concorrenti, con un buona rappresentanza femminile.

Gli fa eco Nicoletta Rusconi, importante punto di riferimento per i 19 atleti che compongono la rappresentativa dell’Atletica Erba: “Daremo il massimo anche in questa occasione, siamo pronti a tenere alti i nostri colori e quelli del Comitato Csi
Lecco. Abbiamo sicuramente le carte in regola per fare buona figura e dobbiamo ancora scontare il bonus sfortuna che abbiamo portato a casa dalle nazionali di corsa campestre quest’inverno e vogliamo assolutamente saldare il conto.

Non mancano le aspettative, posso sbilanciarmi dicendo che nella categoria ragazze potremmo portare a casa piu’ di un podio sia nella corsa che nelle specialita’ tecniche, mentre per quanto riguarda i piu “grandicelli” posso dire che saremo pochi ma buoni , per non dire buonissimi soprattutto nelle specialita’ tecniche, e sicuramente anche qui saliremo quegli ambiti gradini….

Infine di una cosa pero’ sono sicura : sara’ un’esperienza bellissima proprio come lo sono stati i campionati nazionali a Belluno lo scorso anno, anzi meglio visto che quest’anno finalmente saremo tutti insieme sotto lo stesso tetto per 4 giorni e la compagnia e’ delle migliori !!!!"

A tirare le fila dell’importante kermesse sarà il Direttore Tecnico Nazionale Renato Picciolo. “Ci auguriamo possa essere un meeting all’altezza delle aspettative, nel quale emerga la voglia di stare insieme, di dare il massimo nella propria gara e di sostenere i propri compagni, dal più piccolo al più grande”.

Gli atleti gareggeranno suddivisi nelle nove categorie previste, nel regolamento maschile e femminile. Nel fitto programma sono previste gare di lanci, salti, velocità e fondo, con il lungo giovanile ad aprire le gare il venerdì mattina, gli ostacoli al
sabato pomeriggio: 60 metri per allievi/e, 80 metri per le cadette e 100 metri hs per i cadetti. Le finali dei 100 metri tutte previste al venerdì pomeriggio, poi le staffette 4x100 al mattino di sabato e la marcia (ragazzi e cadetti m/f) alla domenica
mattina, in conclusione.

In chiusura sarà celebrata allo stadio la Santa Messa dal consulente ecclesiastico nazionale del Csi don Alessio Albertini.

Il meeting nazionale del Csi vedrà gareggiare una ventina di atleti con disabilità intellettivo relazionali o fisico sensoriali. Si misureranno anche quest'anno in corsia al fianco delle guide o dei colleghi normodotati.